In Questo Articolo:

Se ti aspetti un lascito, è saggio familiarizzare con le leggi fiscali sulle successioni in cui vivi. Sebbene l'IRS non imponga una tassa di successione, sei Stati fanno dal 2015. Questi stati impongono tasse sulle attività in percentuali diverse, a seconda delle regole locali e delle esenzioni. Ciò a cui tutto si riduce è che evitare o ridurre la tassa di successione è un po 'come vendere una casa: è tutta una questione di posizione.

La tassa di successione Six

Se si desidera evitare la tassa di successione, il primo passo è confermare che si è stabilito residenza nello stato giusto. A partire dal 2015, solo sei stati hanno tasse di successione: Nebraska, Iowa, Kentucky, Pennsylvania, New Jersey e Maryland. Gli ultimi due stati erano "a doppia immersione", con le tasse di successione dovute prima del trasferimento di proprietà e delle imposte di successione a seguito della sua ricezione. Le leggi cambiano frequentemente, e sarebbe saggio inserire nei segnalibri un sito informativo come la Tax Foundation che si tiene aggiornata sul panorama fiscale federale e locale in costante cambiamento.

Esenzioni, esclusioni e scuse

Se sia possibile evitare l'imposta di successione dipende anche dalla dimensione dell'eredità e dalla relazione del beneficiario con il defunto. In Nebraska, ad esempio, i coniugi possono ereditare la proprietà esentasse. Controlla le regole del tuo stato sugli importi di esclusione: la porzione di qualsiasi eredità che è esentasse. In Nebraska, $ 10.000 di qualsiasi eredità sono esenti, con il saldo tassato su a scala mobile quello supera a 18 percento. Non si può sempre sfuggire all'imposta spostandosi fuori dallo stato, dal momento che alcuni stati impongono tasse su beni come gli immobili situati all'interno dei loro confini, indipendentemente dal luogo in cui vive il beneficiario.

Rinuncia o donazione, pagamento e deposito

Se sei soggetto alla tassa di successione, puoi ridurre il danno finanziario di entrambi rinuncia l'eredità, che richiederebbe il deposito di una breve forma in successione, o semplicemente donando i beni a un'associazione benefica deducibile dalle tasse. Puoi anche compensare la tassa pagata sul contante ereditato trasferendola in un IRA "tradizionale" fiscalmente avvantaggiato, che consente una detrazione fino a $ 5.500 all'anno per i tuoi contributi. Se prevedi di accettare l'eredità e la tassa, il tuo stato richiederà il deposito di un ritorno all'eredità. Le leggi su questo processo variano in base alla posizione. In Iowa, per esempio, il amministratore immobiliare è responsabile per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi ereditari se c'è una volontà o una fiducia, non importa quanti beneficiari ci sono. In questo stato particolare c'è un termine di nove mesi dalla data di morte sul deposito e il pagamento.


Video: Dichiarazione di successione