In Questo Articolo:

Gli assegni elettronici rendono possibile per le persone che potrebbero non avere altre opzioni di pagamento per acquistare articoli e pagare le bollette online. Un e-check è l'equivalente elettronico di un assegno cartaceo. Funziona più o meno come un controllo della carta, tranne per il fatto che tutta l'elaborazione avviene su Internet. Anche le aziende offline maltrattanti possono utilizzare lo stesso processo per convertire un assegno cartaceo in loco in un controllo elettronico.

Informazioni richieste

Transazioni online

È possibile finalizzare un acquisto su Internet o pagare una fattura online fornendo le seguenti informazioni:

  • Il tuo nome e le informazioni di contatto esattamente come appare sul tuo conto bancario. Ad esempio, inserisci "Susan" se questo è il nome sul tuo conto corrente anche se di solito usi la versione abbreviata "Sue" o un soprannome.
  • Il tipo di conto bancario se il commerciante ti offre la possibilità di pagare da un conto corrente o da un conto di risparmio
  • Il numero dell'American Banking Association, più comunemente indicato come un numero di routing per la tua banca. Cerca questo numero nella parte in basso a sinistra di un assegno cartaceo personalizzato o di un deposito
  • Il numero di conto bancario da 10 a 12 cifre elencato nella parte in basso a destra di un assegno cartaceo personalizzato o di un deposito

Transazioni personali

Le transazioni di e-check di persona funzionano in modo diverso rispetto alle transazioni online. Invece di fornire informazioni sui conti bancari, fornisci un assegno cartaceo personalizzato, che il cassiere eseguirà attraverso uno scanner elettronico. Lo scanner registra e trasmette i dati del tuo conto bancario e l'importo del pagamento e confronta il numero di conto con qualsiasi servizio a cui il commerciante si iscrive.

Dopo l'approvazione del pagamento, il cassiere annulla e restituisce l'assegno cartaceo insieme a una ricevuta da firmare e conservare.

Cosa succede dopo?

In genere occorrono da due a quattro giorni lavorativi per elaborare un e-check e trasferire i fondi dal proprio conto bancario. Ciò è dovuto al fatto che l'elaborazione del controllo elettronico avviene tramite la Federal Reserve Bank, lo stesso di un assegno cartaceo, tranne che è più veloce.


Video: Le nuove idee per pagamenti senza contanti...