In Questo Articolo:

Nel mondo del personal banking, il tuo saldo è l'ammontare di denaro che hai attualmente nel tuo account. Se si dispone di più account, il saldo è la somma di tutti i saldi dei conti. Un'altra misura utilizzata per misurare l'importo del saldo del prestito non remunerato, come le carte di credito, è indicato come il saldo in essere. Il saldo medio in essere è una misura spesso utilizzata dai creditori per determinare la quantità di un portafoglio di prestiti in sospeso. La media è presa considerando il valore iniziale e la fine di un periodo di tempo specifico.

Passo

Identifica il tuo periodo di tempo. A volte il saldo dovuto viene calcolato su base giornaliera. Altre volte è calcolato su un saldo mensile, trimestrale o annuale. Per questo esempio, supponiamo che l'intervallo di tempo sia di un mese, da gennaio a febbraio.

Passo

Raccogli le tue informazioni. È necessario ottenere l'importo medio del prestito in essere nel portafoglio crediti per l'inizio del periodo di tempo e la fine del periodo di tempo, nonché il numero di conti detenuti nel portafoglio crediti. In particolare, avrai bisogno del saldo finale del tuo account per due periodi diversi. Ad esempio, supponiamo che il saldo finale di gennaio sia $ 100.000 e il saldo finale di febbraio sia $ 110.000.

Passo

Trova la media del saldo finale da gennaio e il saldo finale sospeso per febbraio. Il calcolo è la fine del primo mese più la fine del mese più recente divisa per due. Il calcolo per questo esempio è $ 100.000 più $ 110.000 diviso per due o $ 105.000.

Passo

Dividere la risposta per il numero medio di account all'interno del portafoglio crediti. Supponiamo che il numero di account sia alla fine che all'inizio del periodo sia di 10. $ 105.000 divisi per 10 è $ 10.500.


Video: Consiglio Comunale del 30 Marzo 2017