In Questo Articolo:

L'EVA si riferisce al valore economico aggiunto ed è una misura di quanto una società o un progetto ha veramente guadagnato dopo aver preso in considerazione il costo del capitale. L'EVA equivale al profitto netto al netto delle imposte meno il costo totale del capitale. Il costo del capitale è un numero composito che si ottiene calcolando la media del tasso al quale gli azionisti si aspettano e meritano di essere compensati, nonché il tasso di interesse su tutti i fondi presi a prestito. EVA positivo significa che l'azienda è una preoccupazione vitale, mentre l'EVA negativo coerente definisce la fattibilità a lungo termine dell'impresa in questione.

Produzione di auto

Le aziende producono beni e servizi nel tentativo di aggiungere valore economico.

Calcolo di EVA

Supponiamo che un'azienda abbia guadagnato $ 100.000 e pagato $ 15.000 in tasse. L'utile dopo le imposte è di $ 85.000. Supponiamo inoltre che la società sia finanziata da $ 500.000 in azioni e $ 400.000 in debito. Gli azionisti si aspettano di guadagnare il 10% all'anno considerando il profilo di rischio di questa attività e il rendimento che possono guadagnare da investimenti simili, mentre il prestito comporta un tasso di interesse dell'8%. Quindi il costo totale del capitale è del 10% di $ 500.000 + 8% di $ 400.000 o $ 82.000. L'EVA equivale a $ 85.000 - $ 82.000 o $ 3.000. Questo è il valore reale che l'azienda ha aggiunto, al di là di quello che le parti interessate avrebbero potuto ottenere ai tassi di rendimento prevalenti sul mercato.


Video: Il fair-value calcolato con il metodo Eva ed Ev