In Questo Articolo:

È naturale voler sapere quanto farà un investimento prima di buttare giù i soldi. Conoscete il payoff esatto di alcuni investimenti, come i titoli di debito del Tesoro degli Stati Uniti che avete in portafoglio fino alla scadenza. Questi strumenti pagano un ammontare noto di interessi e un valore fisso alla scadenza, sostenuti dalla piena fede e credito del governo degli Stati Uniti. Altri investimenti sono più rischiosi e il calcolo dei loro payoff attesi richiede di fare previsioni.

Ricchezza

Il futuro è incerto e quindi i guadagni più attesi.

Scoping degli scenari

L'attività centrale alla base di un calcolo del payoff atteso consiste nell'assegnare probabilità a esiti diversi e prendere la loro media ponderata. Ad esempio, si supponga di prevedere una probabilità del 10% che le azioni di XYZ Corp diminuiranno del 5% in un anno. Pensi anche che ci sia una probabilità del 20% che le azioni rimarranno le stesse, una probabilità del 40% che aumenteranno dell'8% e del 30% delle probabilità che guadagneranno il 15%. Armati di queste informazioni, è possibile creare un foglio di calcolo e calcolare il payoff atteso sulle azioni XYZ.

Moltiplicare e aggiungere

Il calcolo del payoff atteso richiede di moltiplicare ogni risultato per la stima della sua probabilità e quindi sommare i prodotti. Nel nostro esempio, una probabilità del 10% di un calo del 5% produce un risultato di -0,5%. Allo stesso modo, le altre tre percentuali sono (.20 x 0), (.40 x 8) e (.10 x 15). Il risultato è -0,5 + 0 + 3,2 + 4,5, o 7,2 percento. Secondo le tue previsioni, il guadagno previsto in un anno per un investimento di $ 10.000 sarà di $ 720 in più di quello che hai investito.

È un mondo rischioso

L'accuratezza della previsione del payoff atteso dipende interamente dalla tua capacità di guardare al futuro. Tuttavia, è possibile formulare un'ipotesi più consapevole rilevando la passata volatilità dell'investimento e le previsioni degli esperti in merito all'investimento e all'ambiente economico. È inoltre possibile utilizzare alcune utili regole empiriche: le obbligazioni di alto rating sono meno rischiose di quelle con rating inferiore, i titoli a crescita ridotta sono più volatili rispetto a quelli di grandi blue chip e un portafoglio diversificato è meno rischioso di uno contenente solo pochi investimenti. Nonostante le migliori previsioni, le aziende possono andare in bancarotta, inadempiendo alle loro obbligazioni e rendendo inutilizzabili le loro azioni. Molti altri rischi si applicano agli investimenti, e le tue previsioni racchiudono tutte queste caratteristiche nelle probabilità che assegni a risultati specifici.

Aspettarsi una chiamata?

Un rischio specifico per le obbligazioni, comprese alcune emissioni del Tesoro, è il rischio di chiamata. Quando un emittente chiama una serie di obbligazioni, riscatta l'obbligazione prima della scadenza - entro o dopo una determinata data di chiamata - per un determinato importo in contanti. La chiamata annulla l'obbligazione e non ricevi ulteriori pagamenti di interessi. Normalmente, gli investitori obbligazionari rappresentano il rischio di chiamata calcolando il rendimento-to-call, che è la percentuale di rendimento che l'obbligazione pagherà fino alla data della chiamata. Indipendentemente dal fatto che un'obbligazione sia richiamabile o meno, gli investitori obbligazionari devono anche tenere conto del rischio di reinvestimento, che è il rischio che non si possa reinvestire il pagamento degli interessi - o il capitale prematuramente pagato - allo stesso tasso di quello dell'investimento originale. È possibile incorporare questi rischi per perfezionare il calcolo del payoff atteso.


Video: 30 La probabilità e le variabili aleatorie