In Questo Articolo:

La morte di un genitore o di un altro parente non è mai motivo di giubilo. Ma quando una relazione precedente è stata abbastanza premurosa da includerti nella sua volontà, può sorgere un senso di gratitudine. L'Internal Revenue Code non richiede ad ogni erede di pagare le tasse sulla sua eredità. Ma le eredità più grandi - quelle in quantità superiori a $ 3,5 milioni a partire dall'anno fiscale 2010 - affronteranno problemi di tassazione. Un ragioniere o avvocato specializzato nella tassazione delle proprietà è un must, in quanto dovrebbe essere intimamente familiare con la legge fiscale federale attuale.

Come calcolare l'imposta di successione: successione

L'imposta di successione non è difficile da calcolare.

Passo

Scopri l'equo valore di mercato del patrimonio lordo sommando il valore di contante, conti bancari o di investimento, immobili, azioni, obbligazioni o assicurazioni.

Passo

Aggiungete aggiustamenti al patrimonio, come le tasse di successione o amministrative, o l'importo che rimane da pagare su un mutuo.

Passo

Sottrarre l'importo delle rettifiche dalla figura del patrimonio lordo. Il numero risultante è il valore del patrimonio netto.

Passo

Esaminare la tabella delle tasse di successione o successione pubblicata dall'IRS. Se l'importo "Esclusione fiscale" non supera il valore netto della proprietà, non devi alcuna imposta. Se il valore del patrimonio netto è superiore all'importo di esclusione, hai diritto, a partire dal 2010, a un credito d'imposta di $ 1.455.800. Devi pagare le tasse su ciò che rimane del valore immobiliare netto dopo aver detratto il credito d'imposta.

Passo

Consulta la tabella delle imposte sul reddito IRS per vedere quanta tassa è dovuta. Inoltre, ottenere il parere di un avvocato fiscale o ragioniere.


Video: Software Successioni - Come calcolare imposte e valore catastale - Tutorial DeCuius