In Questo Articolo:

I dirigenti e gli investitori aziendali monitorano da vicino il valore dell'inventario di un'azienda per determinare quanto velocemente l'azienda vende i beni che produce. Un bilancio di inventario crescente suggerisce che l'azienda non stia producendo beni che la gente vuole; inoltre, il mantenimento di un ampio bilancio di inventario riduce il flusso di cassa della società perché la produzione dell'inventario costa denaro. Esistono diversi modi per calcolare l'inventario, ma i due più popolari sono il metodo LIFO (last-in-first-out) e il metodo FIFO (first-in-first-out). Sotto LIFO, si presume che le unità più nuove nell'inventario siano vendute per prime, quindi il costo delle merci vendute si basa sui costi di inventario più recenti. Sotto FIFO, si presume che le unità più vecchie siano vendute per prime, quindi il costo delle merci vendute si basa sui costi di inventario storici.

Come calcolare LIFO e FIFO: fifo

Esistono diversi modi per calcolare l'inventario.

Calcolo LIFO

Passo

Scarica il prezzo e l'elenco delle unità dei prodotti attualmente nell'inventario dell'azienda. Il listino prezzi comprenderà il numero di unità acquistate e i prezzi a cui le unità sono state acquistate. Le informazioni saranno classificate in base alla data di acquisto; le unità acquistate più di recente saranno in cima alla lista.

Passo

Determina il numero di unità vendute dall'inventario. Supponiamo che l'azienda abbia venduto 350 unità di inventario il 1° agosto.

Passo

Moltiplicare i prezzi che la società ha pagato per le unità più recenti per il numero di unità vendute per determinare il costo LIFO delle merci vendute. Supponiamo che l'azienda abbia acquistato 100 unità di spazio pubblicitario per $ 5 il 1° gennaio, 200 unità per $ 8 il 1° marzo e 100 unità per $ 10 il 1° giugno. Il costo LIFO delle merci vendute per queste unità sarebbe uguale (100 x $ 10) + (200 x $ 8) + (50 x $ 5) = $ 2,850. Il valore delle unità rimanenti nell'inventario secondo LIFO equivale a (50 x $ 5) o $ 250.

Calcolo del FIFO

Passo

Scarica lo stesso prezzo e l'elenco di unità dei prodotti attualmente nell'inventario della società e classifica le informazioni in base alla data in modo che gli acquisti di inventario più recenti siano in cima all'elenco.

Passo

Determina il numero di unità vendute dall'inventario. Utilizzando lo stesso esempio, supponiamo che l'azienda abbia venduto 350 unità il 1° agosto.

Passo

Moltiplicare i prezzi che la società ha pagato per le unità più vecchie per il numero di unità vendute per determinare il costo FIFO delle merci vendute. Di nuovo, supponiamo che la compagnia abbia acquistato 100 unità di inventario per $ 5 il 1° gennaio, 200 unità per $ 8 il 1° marzo e 100 unità per $ 10 il 1° giugno. Il costo FIFO delle merci vendute per queste unità sarà uguale (100 x $ 5) + ( 200 x $ 8) + (50 x $ 10) = $ 2,600. Il valore delle unità rimanenti nell'inventario secondo FIFO equivale a (50 x $ 10) o $ 500.


Video: Magazzino valorizzato a Fifo