In Questo Articolo:

Il capitale versato è l'investimento di capitale iniziale apportato a una nuova società dai suoi azionisti fondatori. Qualsiasi capitale eccedente superiore al valore nominale delle azioni ordinarie è considerato capitale aggiuntivo versato. Il capitale versato e il capitale aggiuntivo versato possono essere trovati nel bilancio della società sotto il "patrimonio netto". Per calcolare il capitale versato, una società deve determinare il valore nominale delle azioni ordinarie e il numero di azioni emesse agli azionisti fondatori.

Come calcolare il capitale versato: calcolare

Il capitale versato rappresenta una parte del patrimonio netto

Passo

Dividere l'investimento di capitale iniziale per la quantità di azioni attualmente detenute dagli azionisti fondatori, che equivale al prezzo della quota del valore nominale. Supponiamo che la società abbia un capitale iniziale di $ 10.000 che rappresenta 10.000 azioni di proprietà degli azionisti fondatori. Nel calcolo, $ 10.000 divisi per 10.000 equivale a un prezzo di condivisione del valore nominale di $ 1. Il prezzo della quota del valore nominale rappresenta il prezzo più basso al quale le azioni della società possono essere vendute o liquidate.

Passo

Determina il numero di azioni che la società ha emesso agli azionisti pubblici. Questo può essere situato nel bilancio sotto "azioni in circolazione". Supponiamo che il numero di azioni in circolazione sia 100.000.

Passo

Moltiplicare le azioni in circolazione per il prezzo azionario emesso per gli azionisti pubblici. È possibile trovare questo prezzo nei documenti di offerta azionari utilizzati per raccogliere capitali per la società. Questo sarà chiamato capitale pubblico. Nel calcolo, assumere un prezzo azionario emesso $ 3 (pagato dagli azionisti pubblici). Il risultato è di 100.000 azioni in circolazione, $ 3 equivalenti a $ 300.000.

Passo

Aggiungi il capitale pubblico all'investimento iniziale di capitale effettuato dagli azionisti fondatori e hai calcolato il capitale versato. Nel calcolo, $ 300.000 (capitale pubblico) più $ 10.000 (capitale iniziale) equivalgono a $ 310.000 (capitale totale versato). Per il capitale versato supplementare, sottrarre il prezzo delle azioni emesse dal prezzo della quota del valore nominale e moltiplicarlo per il numero di azioni ordinarie emesse.


Video: Come fare investimenti immobiliari con capitale di terzi