In Questo Articolo:

L'utile per azione, o EPS, è l'ammontare del reddito netto che una società genera per ciascuna azione ordinaria durante un periodo contabile. Una società riferisce di EPS sul conto economico. Gli investitori e gli analisti controllano da vicino l'EPS di ciascuna società per tenere traccia delle proprie prestazioni e confrontarle con gli utili per azione di altre società. È possibile calcolare la percentuale che l'EPS di una società cambia tra i periodi contabili per misurare l'importo in base al quale le entrate della società aumentano o diminuiscono rispetto a un periodo precedente.

Come calcolare le variazioni percentuali in EPS: azione

L'EPS è l'utile netto di un'azienda guadagnato per ciascuna azione.

Passo

Determinare l'EPS di un'azienda per due periodi contabili per i quali si desidera misurare una modifica. Ad esempio, utilizzare $ 1 per l'EPS di un'azienda in un periodo contabile e $ 1,20 per quello successivo.

Passo

Sottrarre l'EPS della società nel periodo precedente dall'EPS nel periodo più recente. Nell'esempio, sottrarre $ 1 da $ 1,20 per ottenere 20 centesimi.

Passo

Dividi il tuo risultato per l'EPS dell'azienda nel periodo precedente. Nell'esempio, dividere 20 centesimi di $ 1 per ottenere 0,2.

Passo

Moltiplicare il risultato per 100 per calcolare la variazione percentuale in EPS tra i due periodi. Un risultato positivo rappresenta un aumento, mentre un risultato negativo rappresenta una diminuzione. Nell'esempio, moltiplicare 0,2 per 100 per ottenere un aumento del 20 percento nell'EPS dell'azienda.


Video: