In Questo Articolo:

Se hai stipulato un'assicurazione di protezione del pagamento (PPI) sul tuo prestito, potresti essere in grado di reclamare i soldi spesi, specialmente se la polizza è stata venduta in modo improprio. Molte banche negli Stati Uniti sono state dichiarate colpevoli di aver venduto tali polizze senza averne pienamente spiegato i dettagli al mutuatario. Altri emittenti di prestiti hanno affermato che tali politiche erano obbligatorie, mentre in realtà non lo erano. Oltre al denaro speso per i pagamenti della polizza, puoi anche richiedere un ulteriore pagamento di interessi sul denaro che ti è dovuto.

Passo

Calcola il costo del tuo prestito ogni mese, escluso qualsiasi pagamento relativo all'assicurazione sulla protezione dei pagamenti. Eventuali pagamenti verso PPI sono spesso nascosti dai pagamenti mensili del prestito. Dovrai prima ottenere l'APR del prestito, più l'importo del prestito originale. Dividere l'APR di 12 e moltiplicare il saldo in sospeso ogni mese di questo importo.

Passo

Sommare il costo mensile del prestito. Questo costo è l'interesse mensile durante la vita del prestito. Quando hai ottenuto un totale, aggiungi questo al principale del prestito. Quindi, per esempio, se prendi un prestito di $ 5,000 e l'interesse totale pagato è di $ 1,000, dovresti arrivare a un totale di $ 6,000.

Passo

Ottenere l'importo effettivo speso per rimborsare il prestito. È possibile ottenere queste informazioni dai vostri estratti conto mensili. Sommare ogni pagamento mensile sulla politica durante la vita del prestito. Quindi, sottrarre il costo del prestito ottenuto nel secondo passaggio dall'importo totale speso per ripagarlo. Il resto è l'importo speso per i pagamenti PPI ed è l'importo che è possibile recuperare dall'emittente del prestito.


Video: