In Questo Articolo:

Le rendite sono investimenti soggetti a imposte differite offerti da compagnie di assicurazione che hanno un termine contrattuale chiamato periodo di consegna. È possibile incassare una rendita vitalizia durante il periodo di consegna, ma può essere valutata una penalità in tal senso. Inoltre, se non hai ancora 59-1 / 2 anni, potresti ricevere una sanzione fiscale del 10% per incassare in anticipo, secondo l'Internal Revenue Service. Tirare fuori i soldi è facile; tenere traccia delle sanzioni contrattuali e delle conseguenze fiscali è dove le persone si confondono.

Banconote da un dollaro

Passo

Guarda il tuo contratto di rendita. Ci dovrebbe essere una pagina con un riepilogo della data di creazione della rendita, l'importo con cui è stata creata e la durata del periodo di consegna. Insieme alla durata del periodo di riscatto, dovrebbe esserci anche un tariffario di commissioni chiamato spese di riscatto che vengono valutate quando il contratto è incassato durante il periodo di consegna.

Passo

Leggi la sezione che tratta delle deroghe. Potresti essere in grado di estrarre una certa somma di denaro annualmente senza penali, o potrebbe esserci una rinuncia alla rinuncia di consegna per le esigenze di assistenza a lungo termine o di disabilità, secondo Insure.com. La tua politica avrà i dettagli sulle deroghe, se presenti, per le quali sei idoneo.

Passo

Consultare un consulente fiscale sulle conseguenze fiscali per ritirare anticipatamente il denaro dalla rendita.

Passo

Richiedi un modulo di riscatto in contanti dalla società di rendite.

Passo

Compila il modulo completamente con il tuo indirizzo corretto per assicurarti che l'assegno non vada perso. È possibile richiedere una consegna completa, una consegna parziale o avviare un programma di pagamento sistematico. Avrai la possibilità di avere le ritenute trattenute o sottratte dal pagamento. È necessario includere nel modulo tutte le informazioni pertinenti a una rinuncia come l'ammissione all'assistenza a lungo termine.

Passo

Firma il modulo e invia.


Video: Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA)