In Questo Articolo:

Anni di servizio nelle forze armate come riservisti non si convertono direttamente in anni di servizio attivo. Invece, ai riservisti vengono assegnati punti di ritiro per determinate attività a cui partecipano. Ogni anno in cui un riservista guadagna 50 punti di pensionamento conta come un anno di qualificazione verso la pensione. L'anno è calcolato dal giorno in cui entri nello stato di riserva (chiamato "anno dell'anniversario"). Un riservista deve ottenere 20 anni di servizio per qualificarsi per i benefici pensionistici in pensione. Nel valutare se un anno di anniversario si qualifica per la pensione, i punti devono essere valutati e sommati in base alle seguenti linee guida.

Tenersi per mano del soldato e della donna

Passo

Aggiungi 15 punti per il mantenimento dello stato di riservista. Ogni riservista riceve automaticamente 15 "punti di appartenenza" semplicemente per aver completato l'anno con lo stato di riserva.

Passo

Aggiungi un punto per la formazione di assemblee o trapani. Un fine settimana di riserva consiste tipicamente di quattro o cinque assemblee o esercitazioni a seconda che inizino venerdì sera o sabato mattina. Non più di due punti possono essere assegnati in un singolo giorno.

Passo

Aggiungi un punto per ogni giorno di servizio attivo. Se sei chiamato in servizio attivo durante un anno di anniversario, ogni giorno di servizio attivo assegna automaticamente un punto di pensionamento.

Passo

Punti aggiuntivi Un riservista può guadagnare più punti partecipando a premi funebri militari (un punto) o completando con successo tre ore di corsi di istruzione o corrispondenza non residente (un punto).


Video: Litecoin, criptovaluta di lusso e nuovo argento digitale