In Questo Articolo:

I requisiti per depositare un assegno con due nomi su di esso dipendono da come i nomi sono scritti sul controllo. Se i due nomi sono uniti da "e", come "Jamie Doe e James Doe", i requisiti sono molto più macchinosi dei nomi uniti da "o". Questo perché il controllo è tecnicamente per entrambe le persone, quindi se la banca consente a una persona di incassare l'assegno, la banca potrebbe essere ritenuta responsabile se l'altra persona non ha acconsentito.

inserire la carta in un bancomat per iniziare una transazione finanziaria

Mano che mette una carta di debito in un bancomat

Nomi aggiunti da "Or"

Se i nomi sul conto sono uniti da "o", come "Jamie Doe o James Doe", una persona può incassare o depositare l'assegno, anche senza che l'altra persona ne sia a conoscenza. Ad esempio, se Jamie prende l'assegno alla banca e lo deposita nel suo conto individuale, è permesso.

Nomi aggiunti da "E"

Le politiche relative al deposito di un controllo congiunto variano da banca a banca. Alcuni richiedono che entrambe le parti firmino semplicemente l'assegno. Altri potrebbero richiedere la presenza di entrambe le parti e mostrare l'identificazione. In alternativa, ciascuna delle parti può depositare l'assegno su un conto detenuto congiuntamente con l'altra persona. Ad esempio, Jamie potrebbe depositare un assegno su "Jamie and James Doe" in un conto corrente che ha entrambi i nomi sull'account.


Video: Tre consigli per formulare correttamente l'offerta per un immobile all'asta