In Questo Articolo:

Lo shopping comparativo tra medici e ospedali non è sempre possibile. Le tariffe variano non molto, ma i fornitori di servizi sanitari in genere non spiegano i costi in anticipo. Questa è una delle ragioni per cui uno studio di NerdWallet del 2014 ha riportato che il 63% degli americani dichiara di aver ricevuto le spese mediche con un saldo totale più alto previsto. A questo si aggiunge un tasso medio di errore di fatturazione di circa il 49%, ed è chiaro che è fondamentale non solo esaminare attentamente le spese mediche, ma anche contestare addebiti errati o eccessivi.

Modulo di richiesta di assicurazione sanitaria con fatture

Una pila di spese mediche.

Passi preliminari

Tieni registri dettagliati per qualsiasi servizio di assistenza sanitaria che ricevi, oltre a ricevute di coassicurazione e co-pagamenti. Se il conto che si riceve elenca solo gli importi totali, contattare il medico o l'ospedale e chiedere una fattura dettagliata che includa tutti gli articoli e il servizio per i quali si è addebitato. Confrontate la fattura dettagliata con i vostri dati personali e, se avete un'assicurazione sanitaria, anche nel modulo Spiegazione dei vantaggi che avete ricevuto dalla vostra compagnia di assicurazioni. Se la fattura è corretta, gli articoli e i servizi che hai ricevuto e gli importi elencati nei tuoi record e l'EOB devono corrispondere a quelli elencati sulla fattura. In caso contrario, elencare ogni articolo, servizio e addebito che non corrisponde.

Contattare le parti appropriate

Contattate la vostra compagnia di assicurazioni per contestare un addebito coperto e pagato dal vostro piano di assicurazione sanitaria. Questo non solo aiuta la tua compagnia assicurativa a mantenere i costi in linea, ma può anche ridurre la tua polizza assicurativa. Contattate il medico o l'ospedale per le spese non coperte dalla vostra assicurazione sanitaria o che siete responsabili del pagamento se non siete assicurati. Invece di contattare telefonicamente il proprio fornitore di assistenza sanitaria, inviare un avviso per iscritto all'indirizzo e alla persona di contatto elencata nella sezione Richieste di fatturazione della fattura.

Lettere di contestazione

Scrivi una lettera di disputa in formato lettera commerciale. Nel primo paragrafo, specifica gli errori o le spese eccessive scoperti durante la revisione della fatturazione. Includere documentazione di supporto, come una copia della fattura in cui si identificano addebiti doppi o errori matematici. Nel secondo paragrafo, comunicare al fornitore di assistenza sanitaria che, in base ai propri diritti ai sensi del Fair Credit Debt Collections Act, se il fornitore di assistenza sanitaria riporta la fattura a un'agenzia di segnalazione di credito, deve dichiarare la proposta come controversa. Invia la lettera tramite posta certificata con ricevuta di ritorno.

Escalation di una contestazione

Se l'operatore sanitario non risponde o non ti invia una fattura corretta da 30 a 45 giorni, invia una seconda lettera in cui dichiari che la lettera è un secondo contatto. Se non si ottiene ancora alcuna soddisfazione, presentare un reclamo presso l'agenzia per la tutela dei consumatori o l'ufficio del procuratore generale per il proprio stato.


Video: Spese condominiali, come dividerle e come farle pagare