In Questo Articolo:

Un bilancio è un rendiconto finanziario che descrive le posizioni finanziarie di una società a partire da una determinata data, in genere la fine di un trimestre o di un anno fiscale. Il bilancio è stato formattato in modo da presentare la base patrimoniale di un'azienda bilanciata rispetto alle sue passività e al patrimonio netto. Il totale delle attività al netto delle passività totali è pari al patrimonio netto della società o al patrimonio netto. I bilanci possono essere non classificati o classificati. I bilanci non classificati sono genericamente preparati e generalmente utilizzati solo per i report interni; la versione riservata classifica le attività e le passività a breve oa lungo termine e le elenca in ordine crescente di liquidità.

Lente d'ingrandimento sulla pagina finanziaria del giornale

I bilanci contengono informazioni utili per valutare i rischi finanziari di un'azienda.

Analisi delle dimensioni comuni

Un passo importante nell'analisi è la dimensione comune del bilancio, che prevede la presentazione di ciascuna voce di attività come percentuale delle attività totali e di ciascuna passività e voce di patrimonio netto come percentuale delle passività totali e del patrimonio netto. Ciò consente di effettuare confronti semplici ad un livello molto dettagliato. Ad esempio, è possibile analizzare il contante come una percentuale delle attività totali se la solvibilità della società in questione è un problema. Allo stesso modo, si potrebbe voler osservare l'andamento dei crediti esigibili come percentuale del totale delle passività e del patrimonio netto, se le collezioni sono un elemento importante.

Analisi del benchmark

Un'analisi di benchmark è fondamentale per l'analisi del bilancio. Richiede l'acquisizione di dati di bilancio di riferimento - in forma di rapporto e di dimensioni comuni - da un gruppo di pari per il confronto. È importante che il gruppo di pari sia altamente comparabile in termini di linea di business, dimensioni e altri fattori quantitativi e qualitativi, pertanto il confronto è significativo. La Risk Management Association ha pubblicato i suoi "Annual Statement Studies", che fornisce una grande quantità di dati finanziari dettagliati, suddivisi per settore. È utile per questo tipo di analisi.

Analisi del rapporto

L'analisi del rapporto è anche una componente fondamentale dell'analisi del bilancio e dei legami nell'analisi del benchmark. Un'analisi del rapporto richiede l'utilizzo delle voci del saldo per calcolare vari indici finanziari, che possono essere confrontati con i rapporti finanziari ottenuti dal gruppo di riferimento del gruppo di riferimento. Ad esempio, un rapporto di liquidità come il rapporto attuale - uguale alle attività correnti diviso per le passività correnti - può essere confrontato con la mediana del gruppo di pari. Il capitale circolante è un'altra misura importante. Calcolando i rapporti utilizzando i risultati storici, è possibile osservare eventuali tendenze al rialzo o al ribasso nei dati. Se non esiste alcuna tendenza, la performance irregolare può implicare un certo livello di rischio operativo associato all'azienda.

Patrimonio netto

Guadagno e perdita percentuale

Il rendimento del capitale proprio è altamente correlato alla performance azionaria sottostante.

Il patrimonio netto è un indicatore chiave della salute aziendale e della ricchezza degli azionisti. Osservare se il patrimonio netto è al rialzo o al ribasso o è irregolare. È inoltre possibile calcolare il rendimento del capitale proprio dalla sezione del patrimonio netto del patrimonio netto. Il rendimento del capitale netto è uguale al risultato netto diviso per il patrimonio netto. I guadagni netti sono una voce di conto economico, ma per ogni anno fiscale, la variazione degli utili non distribuiti più i dividendi pagati equivale al guadagno netto. Sia gli utili non distribuiti che i dividendi pagati sono disponibili tramite la sezione del patrimonio netto del patrimonio netto.


Video: Come si legge un Bilancio (versione semplice)