In Questo Articolo:

Le sentenze sono marchi derogatori su una storia creditizia. Le sentenze si verificano quando un conto si avvicina allo statuto di limitazioni per recuperare il debito in quello stato e dopo che un creditore vince una causa che garantisce il pagamento sul debito insoluto. Se il mutuatario non ha mezzi liquidi per pagare il debito, la sentenza diventa automaticamente un privilegio su qualsiasi proprietà di proprietà. Quando ciò accade, i giudizi vengono pagati e regolati sulla vendita di quella proprietà. Tuttavia, anche dopo che il martelletto cade su un giudizio, è possibile risolverlo con il creditore per pochi centesimi sul dollaro.

Come fare un insediamento su un giudizio: giudizio

Le sentenze sono pagamenti ordinati dal tribunale sul debito insoluto

Passo

Scrivi una lettera al creditore del giudizio che offre un accordo. Chiedere se accetteranno il 50% del saldo del giudizio in cambio della cancellazione del giudizio del tribunale e del contrassegno come pagato sul rapporto di credito. Vuoi evitare telefonate con i creditori del giudizio; è meglio mantenere tutte le comunicazioni per iscritto. Attendi almeno 30 giorni per ricevere una risposta dal creditore del giudizio dopo la tua prima lettera. Risponderanno con il consenso dell'offerta di regolamento o con una controfferta.

Passo

Rispondere alla lettera che ricevi dal creditore del giudizio, sia con una lettera che conferma l'accettazione dei termini di pagamento o con un contatore alla loro offerta. È fondamentale notare che potrebbe essere necessario completare diversi counteroffers prima di raggiungere un accordo. Nella maggior parte dei casi, un pagamento in un'unica soluzione sarà più vantaggioso per tuo conto in un'offerta di regolamento, in contrapposizione alle modalità di pagamento. La lettera di risposta deve richiedere la firma di un rappresentante del creditore del giudizio che accetti i termini dell'accordo di transazione. Non rimettere il pagamento finché non hai una copia firmata di questa lettera in mano.

Passo

Ottenere un assegno circolare o un vaglia per l'importo concordato in precedenza. Invia il pagamento tramite posta certificata, insieme alla conferma dei termini e una copia della lettera firmata dal creditore. Dopo aver confermato il pagamento ricevuto dal creditore, ricontattare l'ufficio del cancelliere della contea per la verifica del giudizio motivato entro 30 giorni. Inoltre, follow-up sul vostro rapporto di credito per garantire che il giudizio è contrassegnato come pagato. Se il creditore non ha rispettato i termini dell'accordo, potrebbe essere il momento di assumere una rappresentanza legale.


Video: La Raggi è sindaco di Roma da un anno, ecco la pagella dei romani