In Questo Articolo:

Per quelli senza un conto bancario, può essere difficile convertire un assegno in contanti. I controlli personali sono particolarmente problematici, perché molti sportelli di assegno sono riluttanti a incassarli. Questo è particolarmente vero con i controlli fuori dallo stato. Anche se trovi un posto, è probabile che ti verranno addebitate commissioni elevate per i suoi servizi. Tuttavia, se conosci qualcuno con un conto bancario, puoi seguire un metodo semplice per ottenere i tuoi soldi.

Come sottoscrivere un assegno con

Firmare il tuo assegno per contanti è una procedura comune.

Passo

Contatta qualcuno che conosci e di cui ti fidi con un conto bancario prima di scrivere qualsiasi cosa sul retro dell'assegno. Si consiglia inoltre di informarsi con tatto circa la sua capacità di incassare l'assegno per voi. Molte banche richiedono che la terza parte abbia almeno l'importo dell'assegno sul proprio conto prima che sia consentito un passaggio.

Passo

Scrivi prima "Paga per l'ordine di" sul retro dell'assegno. Questo è anche noto come approvazione restrittiva. Questo dovrebbe essere in cima alla parte posteriore, dove normalmente firmeresti per primo il tuo nome.

Passo

Scrivi il nome della persona sotto "Paga all'ordine di". Alcune istituzioni finanziarie non richiedono questo passaggio, ma non fa male aggiungere chiarimenti. Non sarai penalizzato per averlo fatto. Assicurati di avere ancora un ampio spazio per la tua firma sotto.

Passo

Firma il tuo nome per rendere definitiva la transazione. La tua firma dovrebbe andare sotto il nome della terza parte. Aiuta anche la tua causa a essere presente con lei alla finestra della banca dei cassieri. Non è sempre necessario, ma con entrambe le parti lì e l'identificazione in mano, è meno probabile che ti venga impigliato in termini di pagamento, ritardando la burocrazia.


Video: Roma, arrestato strozzino di seconda generazione: sequestrati beni per 7mln di euro