In Questo Articolo:

Hai mai sentito parlare di persone che hanno coupon per prodotti gratuiti? Vi siete mai chiesti dove li hanno presi? Stai per imparare!

Passo

Questi buoni pasto per il cibo gratuito provengono direttamente dai produttori alimentari. Li contatterai. Ma prima devi prepararti. Conservare la confezione per ogni articolo che si mangia in modo da poter fare riferimento ad esso quando si contatta il produttore. Ad ogni pasto, registra ciò che a te e alla tua famiglia piaceva e non piaceva di ogni oggetto: gusto, consistenza, facilità d'uso, imballaggio, come ti faceva sentire. È stato difficile aprire il tubo dei biscotti Pillsbury? Scrivilo. Hai avuto problemi a mescolare la formula del tuo bambino? Scrivilo. Hai apprezzato quanto sia stato facile per i tuoi dodici anni realizzare quei biscotti con gocce di cioccolato da un mix? Tutte queste cose sono feedback che i produttori apprezzano. Pensa a te stesso un valutatore ogni volta che metti del cibo in bocca.

Passo

Quindi, contattare il produttore. Puoi farlo per telefono, posta ordinaria o e-mail. Le informazioni di contatto possono essere sulla confezione. Se non riesci a trovare le informazioni necessarie sulla confezione. Esegui la ricerca dell'elemento e del produttore, nonché le parole "Contattaci" su un buon motore di ricerca come Google. Dai loro il tuo feedback. Se riesci a includere qualcosa di personale da disegnare nel lettore tanto meglio. Alla fine chiedi loro se hanno dei coupon disponibili per l'invio. Sii sempre educato.

Passo

Tieni traccia di chi hai contattato, per cosa e quando utilizzi un documento informatico, un notebook, qualunque cosa funzioni per te al meglio. Scrivi una volta ogni sei mesi per ogni prodotto che usi. Dopo sei mesi, scrivi di nuovo.

Una volta ottenuti i buoni pasto gratuiti, è possibile utilizzarli subito, naturalmente. Oppure puoi massimizzarli per avere ancora più cibo gratis. Sì, avete letto bene. Più cibo gratis. Leggi il mio articolo, "Come usare buoni alimentari gratuiti al supermercato" per saperne di più.


Video: Rivoluzione per i buoni pasto, sarà più difficile fare la spesa al supermercato