In Questo Articolo:

Si consiglia di uscire da un prestito auto perché l'auto è difettosa, o sei la vittima di un regime di prestito predatorio. In tal caso, hai il diritto di restituire l'auto e annullare il prestito. A volte, tuttavia, l'auto ei termini del prestito sono come promessi, ma le tue condizioni finanziarie non supportano più i pagamenti dell'auto. Quando ciò accade, agisci rapidamente per raggiungere un accordo con il creditore che recupera il tuo credito.

Acquisto di automobili

Compra con attenzione: le leggi federali sulla rescissione non includono i prestiti per le auto.

Diritti di recesso

Secondo la legge federale, i consumatori hanno il diritto di rescindere determinati tipi di prestiti entro un periodo di 72 ore dopo la firma del contratto, in particolare i prestiti ipotecari. Secondo la legge federale, tuttavia, non vi è alcun diritto di rescissione sui prestiti auto. Né le leggi statali ti danno questo diritto.

Difetti nascosti

Se la tua nuova auto è difettosa, è un'altra questione. Sei coperto dalla legge federale sui limoni, il Magnuson-Moss Warranty Act, che ti dà diritto alla restituzione del tuo acconto e di tutti i successivi pagamenti del prestito quando l'auto ha seri problemi.

Molti stati hanno le loro leggi sul limone, alcune più severe della legge federale. La legge sul limone della California, ad esempio, include diritti di consumo simili per alcuni acquirenti di veicoli usati. Se hai acquistato la tua auto usata difettosa da un rivenditore della California e ha incluso una garanzia scritta, potresti essere in grado di restituire il veicolo e ottenere indietro i tuoi soldi.

L'incertezza su questo diritto per i veicoli usati ha a che fare con il contratto che hai firmato. Se includesse il diritto del concessionario di arbitrare il tuo diritto al ritorno, potresti trovare le carte accatastate contro di te. A volte le commissioni arbitrali favoriscono i loro clienti ricorrenti a spese dei consumatori.

Controlla le leggi sul limone del tuo stato se stai effettuando pagamenti su un'auto nuova o usata che è difettosa.

Prestiti auto predatori

Diverse leggi federali ti proteggono da prestatori predatori e discriminatori. L'Equal Credit Opportunity Act, ad esempio, rende illegale per un concessionario di auto o qualsiasi istituto di credito imporre tassi d'interesse o tariffe superiori al normale a causa di razza, sesso, età, stato civile e origine nazionale.

Se stai pagando un tasso di interesse sostanzialmente più elevato rispetto ad altri clienti, o se ti sono stati addebitati più costi di prestito o preparazione del veicolo, potresti rientrare in una di queste classi e puoi restituire il tuo veicolo e annullare il tuo prestito.

Un modo per iniziare il processo di ritorno è quello di presentare un reclamo all'Ufficio di protezione finanziaria del consumatore. Secondo la legge federale, i concessionari di automobili devono rispondere ai reclami inoltrati attraverso il CFPB.

Quando non è possibile continuare a effettuare pagamenti

A volte le circostanze rendono impossibile effettuare i pagamenti della tua auto. Quando ciò accade, è una buona idea agire rapidamente per porre rimedio alla situazione prima che il credito al consumo subisca.

Il rimedio più semplice e veloce è quello di vendere l'auto, che annulla il contratto. Se stai vendendo per meno di quanto devi, prova a elaborare un accordo di rimborso con il creditore. A volte potresti essere in grado di trovare un consumatore su Craig's List o su un altro sito Web di annunci classificati che prenderà in carico la tua macchina e tutti i pagamenti rimanenti. Nota che queste soluzioni richiedono il permesso del vostro prestatore.


Video: Banca PSA | Conviene pagare un'auto a rate? Pro e contro - Contauto.it