In Questo Articolo:

Quando un prestito per studenti va in default, ha già avuto un effetto negativo sul tuo credito. Se non prendi provvedimenti per spostare il prestito fuori dal normale, i tuoi istituti di credito possono intraprendere azioni drastiche per costringerti a pagare. Hai diverse opzioni per ripristinare il tuo account in regola, anche se hai preso in prestito da istituti di credito privati ​​dovrai spostarti più velocemente.

Mi chiamo...

Il debito dei prestiti agli studenti può essere schiacciante, ma il default rende peggiore la situazione.

Grave conseguenze di default

Il tuo prestito studentesco federale non passa allo stato predefinito fino a quando non riesci a effettuare un pagamento per 270 giorni se sei su un piano di pagamento mensile e 330 giorni per Federal Family Education Loans o FFEL, per i quali i pagamenti sono programmati meno spesso. Se non paghi il prestito insoluto, rischi più del tuo rating: il tuo prestito sarà assegnato a un'agenzia di riscossione e le commissioni associate alla riscossione aumenteranno il tuo debito. Inoltre, l'Internal Revenue Service può intercettare il rimborso delle tasse per saldare una parte del debito, e il creditore può ottenere un ordine del tribunale per guarnire i tuoi stipendi. Il debito dei prestiti agli studenti è notoriamente difficile da liquidare anche in caso di bancarotta, quindi ignorarlo non lo farà andare via.

Rimborso

Il modo più semplice per uscire dal default è ripagarlo. Anche se ciò potrebbe non essere realistico se il saldo è troppo alto, le conseguenze di lasciare il prestito in default sono abbastanza gravi che potrebbe valere la pena esplorare metodi per ottenere i soldi, magari vendendo altri beni. Contatta il tuo prestatore per ottenere l'importo del pagamento e un indirizzo in cui i fondi devono essere inviati. Chiedi conferma scritta che il conto è stato pagato e richiedi una copia del tuo rapporto di credito in seguito per assicurarti che il pagamento sia stato segnalato.

reinserimento

Per i prestiti di proprietà del Dipartimento per l'educazione degli Stati Uniti, come quelli forniti dal programma di prestito diretto federale William D. Ford o FFEL, è necessario concordare con il Dipartimento dell'istruzione un piano di pagamento ragionevole ed economico. Una volta che il prestito è stato riabilitato, si sposta di default, rendendovi idonei per i benefici che includono la possibilità di garantire ulteriori prestiti agli studenti federali. Tuttavia, è necessario effettuare i pagamenti in tempo durante questo periodo, e il prestito deve quindi essere acquistato da un prestatore per essere riabilitato.

Consolidamento

Nel consolidamento del prestito, si prendono i prestiti esistenti e si crea un obbligo unico con un mutuante a un tasso di interesse fisso. Quando il tuo prestito studentesco federale è in stato di default, devi aver effettuato almeno tre pagamenti volontari consecutivi puntuali per avere diritto al consolidamento. Inoltre, se è stata emessa una sentenza nei confronti di un prestito in mora, non può essere preso in considerazione per il consolidamento a meno che tale sentenza non sia stata successivamente annullata.

Prestatori privati

Se i tuoi prestiti agli studenti sono con un finanziatore privato, il tuo periodo predefinito è definito nel contratto di prestito, non dagli standard federali. Il tuo prestito può essere considerato in default dopo un singolo pagamento mancato se è quello che dice il contratto. Potresti non ricevere opzioni chiare o tempestive da un finanziatore privato che ti dice come evitare il default o come uscire da esso una volta che ci sei dentro, secondo un rapporto del 2014 dell'Ufficio di protezione finanziaria del consumatore. Mentre coloro che detengono prestiti agli studenti federali sono garantiti l'accesso a programmi di modifica dei prestiti a prezzi accessibili, i mutuatari privati ​​di prestiti agli studenti non hanno la stessa protezione.


Video: Mondo reale e mondo finanziario