In Questo Articolo:

I certificati azionari fisici stanno diventando rari in quanto la maggior parte delle società ora emette esclusivamente titoli elettronici. Se ne trovi uno, capisci che le informazioni si basano su ciò che era vero al momento del rilascio del certificato all'azionista. Nel tempo, molte parti del certificato possono diventare obsolete, inclusi il nome dell'azienda, il nome dell'azionista e il numero di azioni.

Passo

Cerca una scatola con la parola "numero" al suo interno. Il numero identifica in modo univoco il certificato e viene utilizzato per tracciare la proprietà. Spesso ci sono due o più caselle con il numero sul lato anteriore del certificato. Anche il numero CUSSIP, assegnato dalla Securities Exchange Commission (SEC), è stampato sul certificato. Identifica lo stock come una sicurezza registrata presso la SEC. Conferma il tipo di stock che il certificato rappresenta cercando le parole "preferito" o "comune". Il tipo di azioni determina i privilegi degli azionisti come i diritti di voto e l'ammontare dei dividendi ricevuti.

Passo

Senti il ​​sigillo aziendale in rilievo e leggi il nome dell'azienda. Il nome e il timbro possono cambiare nel tempo quando le società si fondono o si acquisiscono reciprocamente. Lo stato in cui è incorporata la società è spesso incluso vicino al nome. Poiché i certificati rappresentano la proprietà, alcune aziende aggiungono immagini, loghi o disegni interessanti per rappresentare l'organizzazione. Cornici per collezionisti e certificati azionari di regali, non per il valore delle azioni, ma il disegno sul davanti.

Passo

Impara il proprietario del certificato leggendo il nome dell'azionista. Il proprietario è a partire dalla data stampata vicino al nome. Se l'azionista dovesse cambiare nome (dopo il matrimonio, ad esempio), il certificato verrebbe ristampato con il nuovo nome o una riserva che identificasse il vecchio e il nuovo nome sarebbero necessari per vendere il certificato.

Passo

Determina il numero di condivisioni che il certificato rappresenta leggendo il numero stampato accanto al nome o in una casella contrassegnata come "condivisioni". I certificati usati come regali o acquistati dai collezionisti rappresentano spesso una sola azione. In questo caso l'importo della condivisione viene elencato più volte uno dopo l'altro come matrice. Il numero di azioni stampate potrebbe diventare inaccurato in seguito a divisioni azionarie. Per determinare se questo è il caso, confrontare la data del certificato con la cronologia di divisione dello stock dell'azienda. I certificati possono essere ristampati con il numero corretto di azioni.

Passo

Comprendere il valore nominale delle azioni leggendo l'importo "valore nominale". La società emittente assegna questo importo al momento del rilascio del certificato. L'attuale valore di mercato delle azioni è determinato dai prezzi di acquisto e di vendita più recenti nella borsa di scambio in cui è negoziato.

Passo

Visualizza il retro del certificato per determinare se è stato approvato, trasferendo la proprietà dello stock a un'altra persona oa un'azienda di intermediazione per la conversione in proprietà elettronica. Il modulo include uno spazio per il proprietario originale per firmare e indicare il nuovo proprietario.


Video: