In Questo Articolo:

Se lasci lo stato o cambi banca, potresti voler chiudere il tuo vecchio conto bancario. Per chiudere un account, è necessario innanzitutto contattare la banca. Il tuo account può essere chiuso utilizzando un paio di metodi. Se il tuo conto bancario ha un saldo negativo, non può essere chiuso. Se l'account che desideri chiudere è un conto corrente, assicurati che tutti gli assegni che hai scritto abbiano cancellato la banca. Se ci sono transazioni in sospeso, non saranno elaborate.

Passo

Annulla tutte le transazioni in sospeso. Chiama qualsiasi banca o società con cui hai pagamenti automatici impostati per uscire dal tuo conto bancario. Interrompi tutti i pagamenti relativi a buste paga, sicurezza sociale, pensione e interessi direttamente nel tuo account. Controlla il libro dei conti per accertarti che tutti i controlli siano stati cancellati. Se desideri annullare le transazioni, assicurati di dare alle aziende il tempo sufficiente per interrompere l'elaborazione delle transazioni.

Passo

Visita la tua banca e richiedi che l'account sia chiuso. Presentare l'identificazione dell'immagine al responsabile della filiale. Se parli con un cassiere, ti rimanda a un addetto alle vendite o al direttore di filiale. Metti la tua richiesta per iscritto e firma la lettera. Il gestore esaminerà il tuo account per confermare lo stato di eventuali pagamenti e depositi. Se l'account è di proprietà comune, è necessario che sia presente un solo titolare dell'account. Puoi anche chiudere il tuo account inviando una lettera alla tua banca.

Passo

Ricevi la ricevuta e la ricevuta di ritiro. Tutti i soldi nel conto saranno consegnati sotto forma di assegni o contanti. Assicurati di firmare la ricevuta e qualsiasi altra documentazione. Se desideri aprire un altro conto bancario, puoi farlo subito.


Video: [Conto corrente in rosso? Si può chiudere quando si vuole, senza spese]