In Questo Articolo:

Scambiare banconote canadesi per il loro equivalente in dollari statunitensi è un processo abbastanza semplice, ma non è il caso delle monete canadesi. Sono gestiti come le monete degli Stati Uniti, il che significa che devono essere rotolati prima di scambiarli, ma trovare una banca per accettarli potrebbe essere problematico. Il modo in cui ti avvicini al problema varia, a seconda che tu abbia una piccola quantità rimasta dalle ferie o prendi monete canadesi costantemente nella tua azienda.

Loonie Coin in piedi davanti a pile di Loonies

Come rotolare monete canadesi per le banche

Le monete familiari

La maggior parte delle monete canadesi assomigliano molto ai loro equivalenti americani. Centesimi, monetine, monetine e quarti sono tutti abbastanza simili da passare inosservati in una manciata di cambiamenti negli Stati Uniti, e potreste non notarli nemmeno fino a quando un distributore non si rifiuta di accettarne uno. Puoi usare gli stessi rulli moneta per monete canadesi che useresti per i loro equivalenti americani, e contare lo stesso numero di ogni rotolo: 50 ciascuno per centesimi e dieci, e 40 ciascuno per nichel e quarti. Puoi anche semplicemente arrotolarli in carta comune se non hai i rulli moneta.

Le eccezioni

Ci sono alcune differenze tra le monete canadesi e americane, e il più caratteristico è l'uso del Canada di monete invece di banconote per le denominazioni da $ 1 e $ 2. Non troverai rulli di monete americani della misura giusta per quelle monete, conosciute come "loonie" e "toonie", rispettivamente, quindi dovrai arrotolarle in carta comune o ordinare dei gettoni per monete canadesi. Vengono lanciati in quantità di 25 monete, per un totale di $ 25 o $ 50 canadesi. Il penny, a suo modo, è anche un caso speciale. Il Canada ha ritirato il penny dalla circolazione nel 2013, ma le monete sono ancora accettate una volta che fanno ritorno alle banche in quel paese. L'unica differenza è che vengono rottamati, invece di tornare in circolazione.

Il vero problema

Il problema principale non è quali monete hai o come le fai rotolare: è che le banche di regola non accetteranno monete straniere, compresa la banca TD canadese. Le banche più adatte ad accettare le monete canadesi sono quelle situate nelle aree di confine di Stati come Washington, Maine, Michigan e New York, dove lo shopping transfrontaliero dai canadesi aiuta a guidare l'economia locale. Se stai pensando di aprire un'attività in una di quelle aree e ti aspetti di ricevere regolarmente monete canadesi, vale la pena contattare le banche locali e vedere che tipo di condizioni puoi negoziare. Se hai solo qualche dollaro di monete canadesi rimaste da una vacanza, difficilmente ne varrebbe la pena.

Le alternative

Le banche con maggiori probabilità di accettare le tue monete canadesi e restituire dollari statunitensi sono, ovviamente, in Canada. Se tornerai in quel paese di nuovo in qualsiasi momento nel prossimo futuro, puoi semplicemente aggrapparti alla tua moneta e spenderla o scambiarla mentre sei a nord del confine. Se gestisci un'attività in una zona di confine, puoi attraversare o inviare un dipendente di fiducia ogni volta che l'accumulo di monete canadesi raggiunge un livello interessante. A seconda delle quantità di moneta canadese con cui hai a che fare, potresti anche essere in grado di utilizzare un servizio di cambio valuta. Travelex generalmente non accetta monete straniere diverse dall'euro, ma la valuta rimanente basata sul Regno Unito accetterà allegramente monete canadesi per una percentuale del tasso di cambio. Avrai bisogno di spedire fisicamente le monete a Londra, ma il pagamento ritorna rapidamente sotto forma di un trasferimento Paypal.


Video: NYSTV - Hierarchy of the Fallen Angelic Empire w Ali Siadatan - Multi Language