In Questo Articolo:

Lavorare come un solitario può diventare duro quando sei bravo in quello che fai. Può sembrare un po 'strano, ma quando stai facendo bene e hai successo come libero professionista, la domanda per il tuo lavoro potrebbe superare la tua capacità di fornirla.

Come ridimensionare il tuo business Freelance: come

bey

Ci sono solo 24 ore al giorno e c'è un limite a quello che ognuno di noi può fare in quel periodo di tempo. Se ti senti sopraffatto perché il tuo business freelance sta andando così bene, è il momento di iniziare il ridimensionamento.

Trasforma il tuo servizio in un prodotto

Uno dei modi più veloci per scalare la tua azienda è quello di costruire un prodotto fuori dal servizio che offri attualmente. Puoi acquisire le capacità e le conoscenze che ti rendono così eccezionale nel tuo lavoro e creare prodotti che puoi offrire a tutti, in qualsiasi momento.

Pensa a cose come ebook, corsi o lezioni di gruppo e workshop. Produrre il tuo servizio significa che puoi servire esponenzialmente più persone. È anche un buon modo per creare entrate ricorrenti senza ricorrere a lavori ricorrenti. Devi investire del tempo per creare il prodotto, ma dopo puoi venderlo più e più volte senza produrre nulla di nuovo.

Esternalizzare compiti che succhiano il tempo (e l'energia)

I compiti che non ci piacciono fare occupano molto più tempo ed energia di quanto dovrebbero. Noi procrastiniamo su di loro, trasciniamo i piedi o lottiamo per farli finire perché semplicemente non siamo bravi con loro.

Fai un elenco delle attività che odi e delegati di conseguenza. Odio mantenere i tuoi libri o fare le tue tasse? Esternalizzare questo a un contabile e un CPA!

Se vuoi scalare il tuo business freelance, devi anche esternalizzare attività che richiedono molto tempo. Questi sono diversi dai compiti ad alta intensità, in quanto non richiedono molto allenamento, ma possono essere molto manuali e hai solo bisogno di qualcuno che li faccia fare.

Automatizza tutto

Controlla tutte le tue attività attuali. Cerca di creare un processo per ogni fase del lavoro che svolgi nella tua azienda. Quindi, guarda dove puoi rendere automatico. Ciò ti farà risparmiare tempo, fatica ed energia, che ti consentiranno di assumere più clienti.

I seguenti strumenti possono aiutarti a iniziare:

Utilizzare ScheduleOnce o Acuity per pianificare chiamate e riunioni.

Prova Boomerang o FollowUp per gestire le tue e-mail e creare risposte automatiche.

Utilizza i sistemi per gestire passaggi specifici nei tuoi processi. Ad esempio, MailChimp può aiutarti a programmare la tua email marketing. Nutcache può aiutarti a lavorare sulla tua contabilità.

Dovresti inoltre utilizzare gli strumenti di gestione delle attività e del tempo per aiutarti a tenere traccia della tua attività in crescita. Il processo di scalabilità inizia con un flusso di lavoro più efficiente. Da lì, puoi sistematizzare, automatizzare e crescere.


Video: Come utilizzare il nuovo look di Gmail per organizzare il tuo inbox.