In Questo Articolo:

Se hai notato un addebito sulla tua carta Visa che non sembra legittima o stai riscontrando un problema con un negozio o un venditore che ti ha venduto un prodotto difettoso, potrebbe essere necessario interrompere l'addebito. Fortunatamente, c'è un processo attraverso il quale puoi farlo. Devi essere sicuro di seguire i passi corretti per preservare i tuoi diritti legali.

Come smettere di addebitare una carta di credito su una carta di credito Visa: carta

Interrompere l'addebito su carta di credito su una carta di credito Visa

Passo

Se la situazione lo giustifica, provare a risolvere prima il problema con il commerciante che ha fatto la carica. Dovrai documentare i tuoi sforzi per far rimuovere la tassa da Visa se il commerciante non si prende cura della situazione. Se l'addebito riguarda qualcosa che non hai acquistato o non riconosci, salta questo passaggio e inizia con il passaggio 2.

Passo

Chiama l'emittente della tua carta Visa per contestare l'addebito. È possibile chiamare il numero del servizio clienti sul retro della carta e selezionare l'opzione per presentare una contestazione o chiedere di essere collegati al reparto corretto dall'operatore. Siate pronti a fornire informazioni specifiche, come la data in cui è stato effettuato l'addebito, il venditore e il motivo della controversia. Documenta la data e l'ora della tua chiamata e il nome del rappresentante Visa a cui parli.

Passo

Segui immediatamente la tua disputa verbale con una lettera che espone le stesse informazioni che hai fornito verbalmente. Se hai provato a risolvere la situazione con il venditore, includi la prova dei tuoi sforzi. Il Fair Credit Billing Act richiede l'invio di questa lettera entro 60 giorni dalla data in cui è stata comminata la contestazione. Investopedia consiglia di inviarlo con una ricevuta di ritorno, in modo da avere la prova che è stato consegnato entro il tempo assegnato.

Passo

Controlla il saldo del tuo conto per vedere se l'emittente della tua carta Visa ha rimosso temporaneamente l'addebito contestato dal tuo account. Molti degli emittenti più grandi lo faranno come cortesia mentre la questione viene indagata. Tuttavia, se la società emittente della carta di credito decide che l'addebito è legittimo, verrà riposto sul tuo account.

Passo

Secondo Investopedia, dovresti continuare a pagare il tuo conto Visa, anche se l'emittente non rimuove immediatamente l'addebito. Se l'emittente ritiene che la controversia sia corretta, sarà richiesto di rimuovere l'addebito al termine dell'indagine. Nel frattempo, se non paghi sul tuo conto, puoi accumulare addebiti e interessi in ritardo.

Passo

Se non si sente nulla entro 60 giorni dalla presentazione della controversia, contattare l'emittente della carta Visa. È possibile eseguire il follow-up via telefono, anche se si potrebbe desiderare di documentare la conversazione in una lettera in seguito, se del caso.


Video: 97% Owned - Economic Truth documentary - How is Money Created