In Questo Articolo:

È possibile utilizzare un pezzo di terra che possiedi per l'acconto su un mutuo per la casa. Questo è anche vero se stai cercando un prestito per costruire una casa sulla proprietà che attualmente possiedi. Tuttavia, poiché il terreno è libero, ci sono diverse considerazioni che determineranno la dimensione del prestito che si ottiene. Inoltre, è possibile affrontare tassi di interesse più elevati utilizzando la terra come acconto su qualsiasi prestito piuttosto che versare un acconto in contanti.

Come utilizzare la terra per un anticipo del prestito per la casa: casa

È possibile utilizzare la terra come garanzia ipotecaria.

Passo

Determina il valore del terreno che desideri utilizzare come garanzia. Avrai bisogno dell'atto originario sulla terra per mostrare la proprietà. Avrai anche bisogno di una valutazione corrente del valore della proprietà. Il creditore vorrà sapere che cosa vale la garanzia prima di emettere un prestito.

Passo

Chiedi a un costruttore di valutare il costo di costruzione della tua casa. Il costruttore fornirà una stima in buona fede del costo per costruire una casa sulla proprietà secondo le vostre specifiche. Il costruttore citerà anche il valore stimato della casa una volta completata la costruzione. Questo numero sarà il costo totale della costruzione della tua casa; dal momento che possiedi già la terra, solo il costo della costruzione deve essere fornito attraverso un prestito.

Passo

Contattare un mutuante per l'approvazione su un prestito. Il creditore prenderà in considerazione la dimensione del prestito che stai cercando rispetto al valore stimato della proprietà una volta che la casa è stata costruita. Ad esempio, se il costruttore stimava che la casa avrebbe un valore di $ 250.000 e hai bisogno di un prestito di $ 200.000 per completare la costruzione, il prestatore sta estendendo un prestito dell'80 percento del valore della proprietà. Questo significa che il tuo acconto, ovvero il valore del lotto, dovrebbe essere del 20 percento.

Passo

Fornire un acconto aggiuntivo ove necessario. Il creditore può chiedere di integrare l'acconto di terra con un acconto in contanti. Questo è particolarmente vero se la qualità della terra è in questione. Ad esempio, le terre che non sono ancora state classificate e scandite sono spesso valutate più in basso di quelle che sono "predisposte per i costruttori". Pertanto, potrebbe essere necessario aggiungere più denaro per garantire che l'acconto sia sufficientemente alto.

Passo

Pagare i costi di chiusura. Anche se si utilizza la terra come acconto, è necessario fornire il mutuante in contanti per chiudere. I costi di chiusura variano in genere dal 3 al 5% su un mutuo ipotecario.


Video: Teleacras - A Giallonardo