In Questo Articolo:

Congratulazioni. Hai ottenuto la promozione! Hai lavorato sodo, dimostrato te stesso, e ora ti stai spostando all'interno della tua azienda. Ci saranno un sacco di nuovi progetti e responsabilità, ma una cosa di cui le persone non parlano abbastanza è il fatto che quando sei promosso spesso significa lasciare un intero gruppo di colleghi. In molti casi, ora gestirai le persone con cui hai lavorato in precedenza. Può essere imbarazzante: passare da un amico di lavoro a un capo di lavoro non è facile. Ecco alcuni suggerimenti per renderlo il più agevole possibile.

1. Incontro con i vecchi collaboratori uno a uno

Parla con tutti, rivolgi l'elefante nella stanza e fai delle chiacchiere su ciò che significa questo cambiamento. È decisamente meglio mettere le cose allo scoperto prima che diventino imbarazzanti. Inoltre, usa queste riunioni per entrare nella modalità boss. Parlate con le persone dei loro obiettivi a breve e lungo termine, delle competenze che vogliono ottenere e dei modi in cui ora potete contribuire a fare in modo che tutto ciò accada.

2. Fai una pausa sociale

Questo sarà un duro, ma fare un passo indietro dalle bevande post-lavoro e dai ketch di caffè da ufficio, almeno per alcuni mesi. Non vuoi abbandonare completamente le tue amicizie, quindi potresti passare da un aperitivo all'altro per tre drink, per passare l'happy hour per uno. All'inizio potrebbe sembrare un po 'strano ma aiuterà a rendere più fluida la transizione.

3. Taglia i pettegolezzi

Sei un capo ora, quindi, ovviamente, parlare di persone in ufficio con ex colleghi è un grande no-no. Come capo, è importante non giocare ai preferiti e tenerlo neutrale. Sappiamo che è più facile a dirsi che a farsi, ma, fidati, sarà di grande aiuto.

In bocca al lupo!


Video: AGE 12 TO MARRIED – I Took A Photo Every Day