In Questo Articolo:

Una vendita immobiliare deve chiudere - e il mutuo deve essere finalizzato - prima che l'acquirente possa trasferirsi nella sua nuova casa. Di conseguenza, il creditore deve fare affidamento sulla promessa del mutuatario che lo farà effettivamente vivo in casa lei sta comprando. Alcuni istituti di credito forniscono un modulo per il firmatario, ma altri richiedono una lettera, che dovrebbe essere redatta per conformarsi a linee guida specifiche. Una lettera di intenti per occupare una casa è un impegno legale.

Considerazioni legali

Oltre a richiedere una lettera di intenti, le banche applicano altri standard quando valuta se una proprietà sarà occupata dal proprietario. Tra questi ci sono:

  • La vicinanza della proprietà al luogo di lavoro del mutuatario.
  • La sua idoneità per il mutuatario e le esigenze della sua famiglia.

Istituti di credito indagano regolarmente per verificare l'occupazione del proprietario e possono prendere provvedimenti per cancellare l'ipoteca se scoprono che la casa è occupata da una persona diversa dal mutuatario. Inoltre, fornire consapevolmente informazioni false su una richiesta di prestito, come dichiarare falsamente l'intenzione di occupare una proprietà, costituisce frode ipotecaria, un crimine federale.

Scrivere la lettera

Se il tuo ufficiale di prestito ti ha dato una guida su come creare la tua lettera, seguila da vicino. Altrimenti, formattalo come lettera commerciale. Dategli il giorno in cui lo preparate e indirizzatelo al vostro istituto di credito ipotecario, specificando in particolare il nome dell'ufficiale di prestito con cui lavorate. Sii il più breve possibile, fornendo solo le informazioni richieste.

In una riga dell'oggetto, identifica la proprietà che stai acquistando e il numero del prestito o del caso assegnato dal creditore ipotecario. Per esempio:

RE: casa unifamiliare su 123 Oak Ave., Anywhere, IA 12345; Caso BigBank # A34896

Il contenuto della lettera può essere un singolo paragrafo in cui ti identifichi per nome, affermare che stai richiedendo un mutuo per acquistare la proprietà e dichiarare l'intenzione di occupare la proprietà come residenza principale. Ad esempio: "Mi chiamo Harry Smith, ho chiesto a BigBank un mutuo per l'acquisto della suddetta proprietà e intendo occupare la casa come residenza principale".

Firma e data la lettera.

altre considerazioni

Occasionalmente, una casa si qualifica come occupata dal proprietario anche se il proprietario non è personalmente in residenza. Ad esempio, il mutuatario può acquistare la casa come residenza principale per genitori anziani o bambini disabili. In tali circostanze, esamina attentamente la situazione con il mutuante prima di redigere la tua lettera di intenti e assicurati che rifletta accuratamente la situazione.


Video: Matteo Salvini: “Migliaia di terremotati fuori dalle loro case, voglio occuparmi prima di loro”