In Questo Articolo:

In qualità di affittuario, devi proteggerti legalmente da accuse indebite da parte di proprietari e gestori di proprietà. Se non scrivi un avviso di trasferimento formale e lo dai al tuo padrone di casa almeno un mese prima che intendi liberare (o il tempo stabilito nel tuo contratto di noleggio), potresti finire per pagare l'affitto per mesi in cui non vivevi il noleggio. Per evitare di pagare un canone extra, segui alcune semplici linee guida per scrivere un avviso di licenziamento ufficiale e legalmente vincolante.

Passo

Rendilo formale creando una carta intestata con il tuo nome, indirizzo e informazioni di contatto. Subito sotto, includere la data, il nome del proprietario e l'indirizzo del noleggio.

Passo

Indica che stai rispettando i termini del contratto di noleggio dandogli adeguata comunicazione della tua intenzione di trasferirti entro la data "X".

Passo

Includi che lascerai l'unità in buone condizioni e richiedi al proprietario di fornirti specifiche istruzioni di pulizia.

Passo

Includere le date esatte in cui rimuoverai i tuoi beni e restituirai le tue chiavi. Richiedi una fattura di affitto proporzionale dovuta, se applicabile.

Passo

Indica che ti aspetti che il tuo deposito cauzionale venga restituito entro un mese dalla partenza e includi un indirizzo di spedizione. Terminare con il numero di telefono e la firma e includere una sezione sotto per la firma del proprietario.

Passo

Fai diverse copie della lettera e invialo due al proprietario, uno per lui da conservare e uno per lui per firmare e tornare da te. Questo servirà come prova dal proprietario che ha ricevuto l'avviso di trasferimento e che non pagherete l'affitto dopo la data di trasferimento.


Video: Modifiche di prospetto, tra permessi e consigli