In Questo Articolo:

Se chiedi a quattro persone diverse che hanno inventato l'Automated Teller Machine o ATM, ci sono buone probabilità che tu possa ricevere quattro risposte diverse. Quattro o più individui hanno effettivamente affermato di aver inventato il bancomat, tra cui Don Wetzel, George SimJian, John Shepherd-Barron e John D. White. Non importa chi ha inventato il bancomat, nessuno può contestare l'impatto che ha avuto sulla nostra società. Un bancomat, a proposito, è una macchina che ti permette di fare transazioni bancarie da un terminale gestito da un computer remoto.

Storia

Prima dell'invenzione del bancomat, le persone dovevano visitare una banca o un altro istituto finanziario per fare le loro operazioni bancarie. Non era raro vedere una fila di 40 o 50 persone che aspettavano fuori dalla banca un lunedì mattina in attesa che si aprisse. Mentre alcune banche hanno ancora questo tipo di attività, l'ATM ha diminuito la necessità di attendere in linea e ha aiutato molte persone a eseguire le loro transazioni in una frazione del tempo che una volta richiedeva.

Le transazioni

Quando visiti un bancomat, sei in grado di eseguire quasi tutte le transazioni che puoi all'interno della banca. Puoi depositare e prelevare denaro, trasferire denaro tra conti, accedere a una linea di credito di equità domestica, acquistare francobolli e depositare un assegno. Probabilmente avremo sempre scrutatori umani, ma gli sportelli automatici hanno fornito una certa quantità di convenienza pensata per accogliere i clienti.

Posizione

Nel 2004 c'erano più di 370.000 ATMS negli Stati Uniti. Li puoi trovare nei negozi di alimentari, nei terminal aeroportuali, nei minimarket, nei casinò, nei cinema, nei centri commerciali, nelle stazioni di servizio e in molti altri luoghi. Questo ti permette di fare il tuo banking quando vuoi e praticamente dove vuoi.

Tasse bancarie

L'ATM è diventato un altro meccanismo che le banche usano per fare soldi. Se vai in un bancomat che non è la tua banca, ti verrà addebitata una commissione che va da $ 1,50 a $ 3,50, ma tutto dipende dalla banca. La maggior parte delle persone vorrebbe usare la propria banca, ma se uno non è disponibile sono disposti a pagare la tassa per ottenere l'accesso ai propri soldi. Le banche guadagnano milioni di dollari in tasse. Inoltre, se un cliente non registra le proprie transazioni bancomat, è possibile che si sia scoperto il proprio account, il che porta a maggiori commissioni.

Frode / Furto d'identità

L'ATM ha anche fornito nuovi modi per gli artisti della truffa per commettere attività fraudolente. C'erano dei momenti in cui le persone depositavano le buste vuote in un bancomat e digitavano un importo in dollari, ad esempio $ 300, e quindi ritiravano immediatamente i soldi. Se non ci fosse alcuna presa sul denaro, andrebbero a rubare i soldi della banca. La maggior parte delle banche ha quindi adottato misure per porre fine a questa pratica.

In un altro tipo di frode, alcuni artisti della truffa hanno collegato gli skimmer all'ATMS. Questo è un dispositivo che può rubare le informazioni dell'utente di una carta di debito quando inserisce la sua carta.

Accesso internazionale

Il bancomat ha ridotto le dimensioni del mondo. Se viaggi, in vacanza, in viaggio d'affari o in visita a parenti, l'ATM ha fornito i mezzi per superare i confini quando si tratta di operazioni bancarie. Puoi anche usare la tua carta di credito e ottenere anticipazioni in contanti da un numero di ATMS se sei disposto a pagare la tassa.


Video: Prelievi bancomat, la novità che cambia tutto | LE NOTIZIE DEL GIORNO