In Questo Articolo:

Un Conto previdenziale individuale viene concesso lo status di favorito fiscale dall'Internal Revenue Service. I benefici fiscali lo rendono adatto per la crescita di beni durante la vita di una persona. Tuttavia, un IRA non è favorito quando trasferisce beni a qualcuno che non sia un coniuge.

Ereditare un IRA

Un IRA è incluso nella proprietà imponibile dopo la morte del proprietario dell'IRA. A partire dal 2011, una proprietà che supera i 5 milioni di dollari di attività totali è soggetta ad un'aliquota del 35% per le imposte sul trasferimento federale. Ciò significa che un IRA da 1 milione di dollari può perdere 350.000 dollari al netto delle imposte immobiliari. Tuttavia, un IRA con beneficiari nominati direttamente sull'account IRA non passa attraverso il processo di successione. Ciò significa che un proprietario dell'IRA non può essere tenuto a liquidare l'IRA per pagare le tasse di successione.

Altre tasse

Un IRA non è soggetto solo alle imposte immobiliari federali quando il proprietario dell'IRA muore. Le distribuzioni prelevate dall'IRA sono soggette a imposte sul reddito. I beneficiari hanno diverse opzioni di distribuzione tra cui una distribuzione forfettaria, un pagamento di cinque anni o il rollare l'IRA in un IRA beneficiario. Una distribuzione forfettaria aggiunge l'intero valore dell'IRA al reddito del beneficiario, eventualmente aumentando la fascia di contribuzione per tutte le entrate in quell'anno. La distribuzione quinquennale riduce i pagamenti delle imposte, prendendo le distribuzioni in cinque anni. Un beneficiario IRA estende l'IRA per tutta la vita del beneficiario, richiedendo solo distribuzioni minime ogni anno.

considerazioni

Il modo migliore per pianificare le imposte sul patrimonio e sul reddito su un IRA ereditato è che il proprietario dell'IRA prenda delle misure prima di morire. Se le attività dell'IRA non sono necessarie, possono essere adottate distribuzioni periodiche per l'acquisto di una polizza di assicurazione sulla vita. Le assicurazioni sulla vita non sono tassate. I beneficiari hanno quindi un bene non imponibile per pagare le tasse sulla proprietà. Ciò preserva il valore della proprietà.

Sunset Provision

La disposizione sul tramonto della legge fiscale del 2010 ha ripristinato la tassa di successione che era stata revocata per l'anno 2010. L'aliquota fiscale federale del 35% è valida per il 2011 e il 2012, ma torna al 55% a partire dal 1° gennaio 2013. Le proprietà imponibili inizieranno quindi a $ 1 milioni anziché a $ 5 milioni.


Video: Savings and Loan Crisis: Explained, Summary, Timeline, Bailout, Finance, Cost, History