In Questo Articolo:

L'Internal Revenue Service può consentire la detrazione degli interessi quando è correlata al mutuo casa primario, agli interessi di investimento o ai prestiti agli studenti, ma è generoso quanto il reddito da interessi relativo a beni e servizi acquistati per uso personale. Le spese di carta di credito e di rata sostenute per uso personale non sono deducibili. Tuttavia, è possibile detrarre gli interessi relativi alle carte di credito relativi agli acquisti aziendali.

Famiglia in corsia di check-out del negozio di alimentari

Gli interessi pagati sulla bolletta della spesa non possono ridurre il carico fiscale.

Nessun oggetto personale

L'interesse personale si riferisce al costo del prestito di denaro per articoli non utilizzati a fini commerciali. Quando acquisti oggetti sulla tua carta di credito personale, il presupposto è che sono per uso personale. Di conseguenza, quando non paghi il saldo ogni mese, gli interessi che maturano non possono essere tolti dal tuo reddito ai fini fiscali.

Interessi aziendali

Gli interessi relativi alle carte di credito su acquisti effettuati a fini commerciali sono deducibili dalle tasse. Le attrezzature e i materiali di finanziamento ti consentono di sottrarre gli interessi passivi dal tuo reddito quando si tratta di calcolare il carico fiscale della tua azienda. Viene considerato come qualsiasi altra spesa aziendale che specifichi nel calcolo dei profitti soggetti a tassazione. Salva gli estratti conto della carta di credito che descrivono sia gli articoli acquistati che gli interessi addebitati per dimostrare il tuo caso se l'IRS mette mai in dubbio la tua detrazione.

Spese separate

È meglio non mescolare le spese personali e aziendali su una carta di credito. Farlo ti fa pesare su di te per capire quanto interesse fosse legato agli affari e quanto costava le spese personali. Se si fanno inavvertitamente spese aziendali su una carta personale, o viceversa, evidenziare quegli articoli sulla fattura e includere i calcoli nel modo in cui è stato determinato l'interesse. Un esempio quando questo entra in gioco sono le spese di viaggio: se porti il ​​tuo coniuge in viaggio d'affari e addebiti tutto a una carta, dovrai decidere di separare le spese personali da quelle aziendali per determinare cosa può essere dedotto.

Prestiti azionari domestici

Se il tuo debito di carta di credito personale e la fattura sono entrambi abbastanza alti, un prestito a casa potrebbe essere un'opzione. Ti è consentito dedurre gli interessi sui prestiti a casa fino a $ 100.000 sulle tue tasse, indipendentemente da ciò che spendi, in modo che ti consentano di detrarre i costi di finanziamento per i quali normalmente dovresti essere agganciato. Tuttavia, converte anche il debito della carta di credito non garantito in un obbligo garantito da casa tua. Ciò rende più difficile liquidare in caso di fallimento e pone la tua casa a rischio di gravami fiscali o di pignoramento se non puoi gestire i pagamenti.


Video: INTERESSI PASSIVI