In Questo Articolo:

Sei più propenso a fare una cosa se ti senti terrorizzato alle ginocchia, vero? Aspetta, no, è assolutamente sbagliato. Eppure questo è probabilmente il modo in cui la maggior parte di noi si sente sul debito. Hai tutti gli impulsi per ridurlo, ma è facile perdersi. Ma cosa succede se si può gamify riducendo il carico del debito?

Sean Pyles su NerdWallet ha presentato quattro passaggi che possono darti una struttura per affrontare ciò che probabilmente sembra un problema insormontabile. Il suo primo consiglio: non trasformare ciò che devi nel mostro sotto il letto. Essere chiari su quanto debito si porta può aiutarti a sviluppare una strategia per chiarire.

Una volta che hai un numero nella tua testa, puoi iniziare a scomporlo in compiti più piccoli. NerdWallet consiglia un approccio 50/30/20: metà del tuo reddito va a beni di prima necessità come affitto e cibo, il 30% è da spendere come desideri e il 20% va verso risparmio e riduzione del debito. (Il sito ha una calcolatrice pratica per quelle somme se non vuoi fare i conti.)

Ora che hai stabilito le regole, è il momento di sfidare te stesso e fare la cosa per raggiungere l'obiettivo. Tieni traccia di come vanno le tue spese e il tuo risparmio; racconta una storia a riguardo, in stile gioco, se vuoi. Una volta che sei nel solco, ricompensa te stesso per aver tirato fuori una vittoria o attaccare al tuo budget. Sia che ti tratti con un drink o aggiunga un bel adesivo a un pianificatore, assicurati di incentivare te stesso.

Proprio come il tuo debito può sembrare intimidatorio come un boss finale, alleggerire il tuo debito può sembrare un po 'astratto mentre sei nel mezzo. Tutto ciò che puoi fare per renderlo più concreto e più appetibile ti aiuterà a farlo. Dopotutto, se fosse facile, tutti lo farebbero, quindi perché non renderlo facile?


Video: LA VOSTRA VITA DI MERDA