In Questo Articolo:

Il Michigan offre indennità di disoccupazione ai lavoratori che sono licenziati o che altrimenti hanno perso il lavoro senza alcuna colpa propria. Gli ex dipendenti possono ricevere fino a $ 362 a settimana a partire dal 2011, a seconda di quanto hanno guadagnato mentre lavoravano e se supportano i bambini. I dipendenti possono beneficiare della disoccupazione a prescindere da quanto tempo hanno lavorato per un determinato datore di lavoro, purché abbiano lavorato per due negli ultimi quattro trimestri, senza contare il trimestre in cui presentano domanda di disoccupazione.

Periodo Base

Il Michigan basa la tua disoccupazione di ammissibilità su quanto tempo hai lavorato negli ultimi quattro degli ultimi cinque trimestri. Devi aver lavorato per almeno due dei quattro quarti. A partire da questa pubblicazione, la maggior parte delle persone deve fare almeno $ 2,871 in uno dei quattro trimestri e gli stipendi totali devono essere almeno pari a 1,5 volte i loro guadagni nel trimestre con il più alto guadagno. Il Michigan fornisce una valutazione alternativa per le persone che non soddisfano questo requisito, che si basa anche sul lavoro in almeno due degli ultimi quattro trimestri.

Periodo di base alternativo

Se un dipendente del Michigan non si qualifica per la disoccupazione in base ai normali requisiti, l'ufficio di disoccupazione esamina se ha guadagnato abbastanza denaro per qualificarsi secondo il periodo di base alternativo. Oltre a lavorare per almeno due degli ultimi quattro trimestri, il dipendente deve aver effettuato in totale almeno 20 volte lo stipendio settimanale medio statale. A partire da maggio 2011, lo stipendio medio settimanale dello stato è $ 823,35, quindi i candidati devono guadagnare almeno $ 16,467 per beneficiare della disoccupazione.

Datori di lavoro multipli

I dipendenti non devono lavorare per un solo datore di lavoro per ottenere la disoccupazione in Michigan. Finché il dipendente ha lavorato per due negli ultimi quattro trimestri e ha soddisfatto altre linee guida sull'ammissibilità monetaria, il dipendente può beneficiare della disoccupazione anche se ha lavorato per il suo ultimo datore di lavoro solo per alcune settimane. Tuttavia, quanto più a lungo ha lavorato per il suo ultimo datore di lavoro, tanto più elevato è probabile che il suo importo di indennità sia, in quanto i benefici si basano sulle retribuzioni che ha guadagnato durante il periodo di base.

Altri fattori

L'ufficio di disoccupazione del Michigan considera la ragione per cui il dipendente ha perso il lavoro oltre a quanto tempo ha lavorato in quel lavoro o per quanto tempo ha lavorato a più lavori nel corso dell'anno. I dipendenti devono aver perso il lavoro non per colpa loro per ottenere la disoccupazione. Inoltre, un dipendente deve essere disponibile per un nuovo impiego a tempo pieno e attivamente alla ricerca di lavoro ogni settimana per continuare a beneficiare dei sussidi di disoccupazione.


Video: Capitalism: a Love Story 2009