In Questo Articolo:

Quando si affitta una casa mobile è importante avere un contratto di affitto. Un contratto di noleggio è considerato un contratto ed è applicabile per legge. Entrambe le parti sono protette da un accordo quando è completamente e chiaramente scritto. Le leggi statali controllano la maggior parte degli aspetti di un contratto di noleggio ed è responsabilità del locatore conoscere e seguire le leggi quando si prepara un contratto.

Accordi di noleggio di case mobili: case

Case mobili

Intestazione

La parte superiore della pagina deve riportare in grassetto "contratto di locazione residenziale". Un contratto di affitto per una casa mobile include un elenco delle parti coinvolte. Il / i locatore / i è il / i proprietario / i conosciuto / i come locatore della casa mobile in affitto. La parte successiva è il / i locatario / i oi nomi del / i locatore / i della casa mobile. I nomi completi compresi il primo, il secondo e l'ultimo di ciascuno sono inseriti nell'accordo. L'indirizzo completo della casa mobile si trova sotto il nome delle parti.

Pagamento

Il pagamento del noleggio deve essere indicato sul contratto. La data di scadenza e gli addebiti in ritardo sono indicati anche per iscritto sul contratto di noleggio. Incluso nel contratto è il deposito cauzionale e come verrà utilizzato se l'inquilino non riesce a rispettare l'accordo. Questo segmento del contatto include anche ciò che verrà fatto se i pagamenti non vengono effettuati e in che modo l'inquilino restituirà la proprietà al proprietario.

condizioni

I termini del contratto di noleggio per la casa mobile sono riportati nella sezione successiva al titolo. Come affermazioni come "padrone di casa e inquilini sono d'accordo con i seguenti termini" inizia questa sezione. I termini sono qualsiasi cosa che il locatore e il locatario accettano come requisiti assicurativi, modifiche alla proprietà, animali domestici, l'ingresso del proprietario, le utenze e gli occupanti. Ogni termine è dichiarato chiaramente e concordato da entrambe le parti.

riparazione

Eventuali riparazioni alla proprietà in affitto devono essere concordate prima della firma del contratto. Poiché la proprietà locativa appartiene al proprietario, ci sono leggi statali che regolano quali riparazioni devono essere fatte per mantenere la proprietà all'altezza degli standard di vita degli occupanti. Questo segmento del contratto dovrebbe essere redatto in base alla legge locale e statale per evitare sanzioni.

condizioni

Le condizioni dei locali al momento del noleggio devono essere indicate chiaramente sul contratto. L'inquilino ha il diritto di ispezionare la proprietà e deve concordare che tutto è in ordine come indicato nel contratto. La parte del contratto richiede che l'inquilino mantenga la proprietà nell'ordine corretto e che eventuali atti di negligenza che causano danni rendano l'inquilino responsabile delle spese.

Accordo

L'accordo è reso legale e vincolante da entrambe le parti firmando e datando il contratto. Le leggi dello stato richiedono che una persona sia maggiorenne e sana di mente prima di stipulare un contratto legale. Tutte le parti coinvolte sono tenute a ricevere una copia del contratto firmato e datato per riferimento futuro. Nessuna modifica o alterazione può essere apportata a un accordo dopo che ciascuna parte lo ha firmato.


Video: Le prime case mobili lasciano il campo Sinti di Gallarate