In Questo Articolo:

Un modo per finanziare una casa in Ohio è attraverso un accordo di acquisto di un contratto di terra. Per un acquirente con un credito non perfetto o un basso acconto, l'opzione di contratto fondiario ha i suoi vantaggi. Per il venditore che ha bisogno di soldi fin da subito, l'accordo di contratto di terra ha i suoi svantaggi. Per entrambe le parti, lo stato dell'Ohio ha delineato i requisiti per la vendita di beni immobili utilizzando un accordo di contratto di terra.

Contratti di terra dell'Ohio: terra

Parti in una vendita di contratto di terra dovrebbero usare un avvocato.

Requisiti del contratto

La proprietà venduta utilizzando un contratto di terra deve includere una casa e il terreno su cui si trova o un pacco di terreni liberi. Il contratto di terra deve elencare il terreno, utilizzando l'indirizzo stradale e / o la descrizione legale della proprietà elencata presso l'ufficio del revisore locale. Le linee di proprietà sono chiaramente indicate nell'accordo di contratto di terra in modo che entrambe le parti sappiano esattamente cosa viene venduto. Il prezzo di vendita, gli interessi addebitati, la durata del contratto e i nomi delle parti coinvolte nella transazione immobiliare devono essere inclusi nel contratto di terra. Altri elementi inclusi nel contratto sono il programma di pagamento, le spese in ritardo e la data del contratto.

Obblighi del venditore

Il venditore deve rappresentare la proprietà in modo veritiero. Il venditore è obbligato a rivelare eventuali privilegi sulla proprietà o altri vincoli, ad esempio dall'ufficio delle imposte o da altre istituzioni. Il venditore deve rivelare problemi noti con il settore immobiliare, come allagamenti, rotture di elettrodomestici o problemi con l'impianto idraulico o il servizio elettrico. Il venditore deve registrare il contratto di terra con il cancelliere dei tribunali entro 20 giorni dalla firma da parte di entrambe le parti dell'accordo di vendita. Il venditore non può ottenere un mutuo sulla proprietà superiore al prezzo di vendita, senza prima avvisare l'acquirente. La legge dell'Ohio afferma inoltre che il venditore deve fornire al compratore una dichiarazione di interessi pagati e il saldo dovuto almeno una volta all'anno.

Obblighi dell'acquirente

L'acquirente ha il diritto di ispezionare la proprietà prima dell'acquisto per determinare cosa deve essere riparato e cosa non funziona correttamente. L'acquirente può essere richiesto nel contratto di acquisto di pagare le tasse e l'assicurazione sulla proprietà. Il mancato pagamento, in sede contrattuale, potrebbe comportare la richiesta da parte del venditore di inadempienza al contratto da parte del compratore. L'acquirente deve inoltre mantenere la proprietà in buone condizioni per tutta la durata del contratto di terra perché, se l'acquirente inadempiente, il venditore ha il ricorso per citare in giudizio i danni.

Pro e contro

Un contratto di terra consente al venditore di commercializzare una proprietà che potrebbe non essere idonea al finanziamento convenzionale. Il venditore non è responsabile per le riparazioni della proprietà e può chiedere al compratore di pagare le tasse e l'assicurazione. Tuttavia, il compratore può inadempiente e lasciare la proprietà gravemente danneggiata, costando al venditore i soldi per le riparazioni.

L'acquirente che non ha i requisiti per un finanziamento convenzionale può chiedere un contratto di proprietà per l'acquisto di beni immobili. Il contratto di terra può consentire all'acquirente di generare un acconto necessario per la durata del contratto, quando è il momento di qualificarsi per un prestito tradizionale. Se l'acquirente non si qualifica per il finanziamento tradizionale alla fine del contratto di terra, può perdere tutto il denaro investito nella proprietà, a meno che entrambe le parti non possano negoziare un accordo.


Video: Usa: prigioni private verso la chiusura