In Questo Articolo:

Gli esperti ci aiutano a prendere le decisioni migliori: è per questo che paghiamo loro i grandi guadagni. Questa è la teoria, comunque. Ma al di là della fiducia degli esperti per la loro analisi, dobbiamo fare domande sui cui consigli seguiamo. Quel suggerimento che hai appena visto potrebbe essere solo una buona notizia per un gruppo di investitori completamente diverso.

Sappiamo già che gli analisti del mercato azionario possono distorcere la nostra percezione di dove dovremmo mettere i nostri soldi, a volte a nostro discapito. Ora, una nuova ricerca dell'Università di Buffalo ha trovato un chiaro schema di istituzioni che traggono maggiormente vantaggio dal parere degli analisti rispetto agli investitori individuali, nel momento in cui gli investitori dovrebbero fare un'uccisione.

L'offerta pubblica iniziale è una grande opportunità per entrare al piano terra con uno stock molto promettente. Ma il team dell'Università di Buffalo ha esaminato più di 1.000 IPO per un periodo di 10 anni, al fine di studiare in che modo un particolare regolamento stava influenzando ciò che gli analisti avrebbero promesso. Il regolamento ha rimosso gli analisti azionari dal processo IPO perché potevano segnalare disonesti (o almeno non in modo del tutto accurato) al fine di creare più business con le banche. La ricerca ha rilevato che, una volta che gli analisti azionari appesantiscono nuovamente le IPO, gli investitori individuali tendono a perdere circa il 3% del loro investimento, grazie a previsioni eccessivamente ottimistiche.

Grazie all'aumento del trading azionario e dei prezzi, tuttavia, le banche di investimento, gli analisti e le aziende hanno continuato a fare bene. Questo non è un motivo per evitare di investire del tutto. Tuttavia, se vuoi rimanere in cima al gioco, è meglio sapere come interpretare i dati e le analisi per te stesso.


Video: Thai Street Food in Bangkok - MOST POPULAR LUNCH Noodles in Downtown Silom, Thailand!