In Questo Articolo:

La tua giornata di lavoro inizia davvero la sera prima. Se dormi bene, ti sentirai riposato per la giornata impegnativa. Se dormi male, sentirai le ripercussioni per il resto della giornata. Siamo stati tutti lì.

Naturalmente ci sono molte cose da fare per aiutare a dormire bene la notte - niente gadget prima di dormire, niente caffeina nel pomeriggio, un sereno spazio per dormire, un letto accogliente - c'è anche qualcosa da dire per la temperatura. Secondo sleep.org la temperatura ideale per dormire è tra i 60 ei 67 gradi Fahrenheit per un sonno ottimale.

Quando stai cercando di addormentarti o di addormentarti, la temperatura corporea diminuisce e la finestra di 60-67 gradi può aiutarti a farlo accadere. Se la tua stanza è molto più calda o molto più fredda delle temperature proposte sopra, è possibile che ti troverai per una notte agitata.

Naturalmente, questi sono numeri ottimali e non requisiti. Ma se ti senti come se le tue ore diurne non fossero all'altezza del loro potenziale, forse è il tuo termostato che ha bisogno di un po 'di finocchio. Altrimenti potresti trovarti ad annuire nella riunione a controllo climatico del giorno successivo. Come abbiamo detto, la grande giornata di lavoro inizia davvero la notte prima.


Video: 2 Disturbi del sonno: Le regole dell'igiene del sonno