In Questo Articolo:

Broker e custodi, insieme alle stanze di compensazione, sono i principali facilitatori del commercio in un ciclo di negoziazione. Mentre i broker avviano le negoziazioni e le stanze di compensazione, i custodi forniscono l'accesso e il controllo sulle risorse del cliente utilizzate nel trading. I servizi di intermediazione possono essere integrati con la custodia e il regolamento degli scambi, ma tale integrazione commerciale può presentare conflitti di interesse.

Famiglia felice

Mediatore che mostra appartamento ad una giovane coppia

Prime Broker

I broker di piccole e medie dimensioni offrono spesso servizi solo a piccoli investitori individuali e ad alcuni clienti istituzionali limitati, mentre fanno affidamento su altri fornitori di servizi commerciali per la custodia e lo sdoganamento delle attività. I primi broker servono grandi clienti istituzionali, come hedge fund e investitori facoltosi. Un broker di prim'ordine ha spesso la capacità di offrire altri servizi commerciali, come il depositario e l'autorizzazione, in un modo che aggiunge convenienza ai clienti nella gestione dei loro conti di trading.

Custode

Tradizionalmente, un custode è una terza parte che le società di brokeraggio utilizzano per fornire salvaguardie alle attività di negoziazione dei propri clienti al fine di eliminare qualsiasi preoccupazione che i clienti possano avere circa la sicurezza dei loro soldi. Un custode prende possesso fisico delle attività commerciali: certificati di titoli - cartacei ed elettronici - e qualsiasi contanti. Senza l'approvazione del custode, un broker non può accedere alle risorse del cliente. Questo aiuta a prevenire il maltrattamento dei soldi dei clienti da parte di un broker.

Integrazione commerciale

L'integrazione commerciale si riferisce alla gestione di diversi aspetti dei servizi commerciali da parte di un singolo broker, molto probabilmente un broker primario. Diversi clienti di brokeraggio hanno spesso richieste diverse su come i loro broker dovrebbero fornire vari servizi commerciali. I clienti istituzionali di vari fondi di investimento potrebbero preferire informazioni più tempestive sulle loro negoziazioni rispetto alla sicurezza spesso preferita dai singoli clienti. Combinando servizi di intermediazione e servizi di custodia e, se necessario, servizi di compensazione, un broker privilegiato può rendere il trading più efficace per i clienti.

Conflitto d'interesse

Senza i controlli e i saldi forniti da un depositario di terze parti, un broker privilegiato che offre sia servizi di intermediazione che la custodia patrimoniale può avere un conflitto di interessi tra l'interesse dei propri clienti e il perseguimento del proprio interesse. La preoccupazione principale che i clienti di questo primo broker dovrebbero avere è come il loro denaro sia ancora salvaguardato. Per assicurare ai clienti che il loro broker non abuserà delle proprie risorse per il proprio account, un broker di prim'ordine può offrire servizi di custodia attraverso un'entità legale separata della sussidiaria della sua intermediazione, fornendo servizi commerciali rapidi e riducendo i conflitti di interesse.


Video: Bringing BACK The iPhone Headphone Jack - in China