In Questo Articolo:

Rifinanziare un mutuo per la casa è un processo semplice. A condizione che ci sia abbastanza equità in una casa, un nuovo mutuo per la casa paga uno esistente e un mutuatario inizia a pagare su una nuova ipoteca. Poiché il concetto è lo stesso in tutti gli Stati Uniti, tutti gli stati hanno regole che ogni prestatore e il mutuatario devono seguire sulle operazioni di rifinanziamento. In Texas, le regole differiscono leggermente da quelle applicate negli altri stati.

Regole di rifinanziamento in Texas: casa

In Texas, le leggi sulla rifinanziamento delle case differiscono da quelle degli altri stati.

Regole per il rifinanziamento in contanti

In Texas, le operazioni di rifinanziamento in cui i mutuatari desiderano ricevere denaro sono limitate all'80% del prestito al valore (LTV). Ciò significa che un nuovo importo del prestito non può superare l'80% del valore di una casa. Un rapporto prestito / valore è calcolato dividendo il nuovo importo del prestito per il valore della proprietà. Ad esempio, se un mutuatario cerca un mutuo da $ 75.000 su una casa del valore di $ 112.000, l'LTV sarebbe del 67% e consentito dalla legge del Texas.

Regola del tre percento

La legge del Texas afferma che solo il 3% di un nuovo importo del prestito può essere utilizzato per specifici costi di chiusura. Questi costi includono la tassa di valutazione, la commissione di intermediazione, il costo di un sondaggio e il titolo e la sottoscrizione. Questa regola protegge il mutuatario dall'addebitare commissioni eccessive. Tuttavia, può essere un inconveniente per i piccoli prestiti, in cui le spese di chiusura standard devono essere tagliate, causando alcuni istituti di credito a rifuggire dai mercati in cui i valori immobiliari sono nella parte bassa dello spettro.

Regola dei 12 giorni

Su tutti i rifinanziamenti per incassare il Texas, i mutuatari devono attendere almeno 12 giorni prima che il prestito possa essere approvato da un sottoscrittore. Ciò consente al mutuatario di assicurarsi che un rifinanziamento soddisfi al meglio le sue esigenze e i creditori per ottenere prestiti sicuri.

Regole sul prestito a casa

In Texas, le seconde ipoteche e le linee di credito di equità domestica sono trattate come rifinanziamenti per incassi. Ciò significa che una seconda ipoteca non può che portare l'80% del rapporto di prestito in valore (quantità di mutui prima e seconda). I mutuatari sono anche autorizzati a garantire solo un prestito a casa ogni anno e solo un mutuo junior può essere messo in atto in una sola volta. I prestatori del Texas non sono inoltre autorizzati a richiedere ai mutuatari di pagare i debiti con i proventi delle ipoteche di secondo grado o dei prestiti di equità domestica.


Video: