In Questo Articolo:

Se possiedi una proprietà in affitto, potresti avere diritto a detrazioni fiscali su di essa, inclusa una detrazione per eventuali perdite subite sulla proprietà. L'Internal Revenue Service consente di detrarre fino a $ 25.000 di perdita di proprietà in affitto a partire da luglio 2011; l'importo esatto della perdita che è possibile detrarre dipende dal reddito lordo corretto. Se hai più perdite di quelle che puoi detrarre, puoi portarle avanti finché non hai dedotto tutte le perdite o venduto la proprietà.

Anno di vendita

Se hai perdite non consentite ogni anno che possiedi una proprietà in affitto, puoi detrarre tutte le perdite che hai portato avanti nell'anno in cui vendi la proprietà. Ad esempio, se si hanno perdite non consentite per cinque anni, è possibile detrarre il valore di tutte le perdite di cinque anni se si vende la proprietà in affitto nell'ultimo anno. Non c'è limite su quanti anni potresti portare le tue perdite a partire da luglio 2011.

L'anno prossimo

Se il tuo reddito lordo rettificato è troppo grande per dedurre tutte le perdite di un anno, puoi portare la perdita non consentita in avanti l'anno successivo. Se effettui meno soldi l'anno successivo, devi richiedere fino alla massima perdita consentita e portare avanti qualsiasi perdita che non hai ancora rivendicato. Finché possiedi la proprietà in affitto, puoi portare avanti la perdita se non sei in grado di reclamarlo.

Quantità massima

Se hai perdite pari o inferiori a $ 25.000, devi detrarle nell'anno di perdita a meno che il tuo reddito lordo corretto sia troppo alto per ottenere l'intera detrazione. In questo caso, è possibile portare avanti la quantità non consentita per un periodo di tempo indefinito come descritto in precedenza. Se il tuo reddito è troppo alto per poter dedurre la detrazione massima, porta avanti qualsiasi importo oltre la detrazione massima consentita per il tuo livello di reddito. Non è possibile effettuare alcuna detrazione se il reddito lordo corretto è superiore a $ 150.000 per l'anno.

Proprietà multiple

Se si dispone di più proprietà in affitto, è necessario allocare le perdite tra tutte le proprietà. Se si guadagna un profitto su una proprietà, sottrarre il profitto dalle perdite totali per determinare il nuovo importo del carry-over. Se vendi una proprietà, puoi detrarre la parte del riporto di perdita assegnata a quella proprietà e devi ridistribuire il riporto tra le altre proprietà. La maggior parte delle persone che possiedono più di una proprietà in affitto consulta un CPA per aiutarli a capire le regole di assegnazione.


Video: Suspense: They Call Me Patrice / Thing in the Window / Philomel Cottage