In Questo Articolo:

Le banche svolgono molti ruoli diversi nell'economia locale e globale. L'attività bancaria al dettaglio è quella parte dell'attività bancaria che riguarda singoli clienti e piccole imprese. Al contrario, le banche commerciali si occupano di grandi imprese e società. Il retail banking, rispetto ad altri tipi di attività commerciali al dettaglio, è in ritardo rispetto ai prodotti innovativi. Ciò è in parte dovuto alla natura dell'attività bancaria nel suo complesso. L'attività bancaria in molti, se non la maggior parte, aderisce alla filosofia bancaria conservatrice. Tale messaggio è stato ripreso da Tang Shuangning, vice presidente della China Banking Regulatory Commission, quando ha sfidato le banche cinesi a proporre prodotti innovativi per rimanere competitivi.

Servizi offerti da banche al dettaglio

Le banche al dettaglio offrono una varietà di servizi importanti ai loro clienti. Il settore bancario al dettaglio è spesso descritto come un tipico mercato bancario di massa, che offre servizi come risparmi e conti correnti e tutti i tipi di prestiti personali, compresi prestiti auto e prestiti agli studenti. Le banche al dettaglio offrono anche servizi ipotecari, servizi di carte di debito e di credito e servizi ATM, tutti elementi essenziali per i consumatori di oggi.

Quali ruoli giocano le banche al dettaglio all'interno delle economie?

Le banche al dettaglio svolgono un ruolo fondamentale nelle loro economie domestiche e le loro attività hanno implicazioni anche per l'economia globale. Offrono funzioni critiche di credito, che in gran parte alimentano il motore della crescita economica nelle loro economie. Quando i problemi colpiscono il settore bancario al dettaglio, il risultato è spesso circostanze economiche disastrose per l'economia nel suo insieme. Quando le banche retail falliscono, per i richiedenti il ​​credito è disponibile un credito scarso o inesistente e l'attività economica diventa depressa.

Banche al dettaglio e crisi Sub-Prime

Una sfida importante per l'attività bancaria al dettaglio è emersa alla fine del 2008. Le banche commerciali e le banche commerciali hanno fornito mutui subprime ai consumatori che non erano qualificati per la dimensione dei prestiti ricevuti. Sebbene questo processo abbia generato gran parte del boom immobiliare degli inizi del XXI secolo, alla fine i prestiti sono diventati troppo ingombranti per i mutuatari da rimborsare. Questo problema ha portato a insolvenze negli Stati Uniti e ha causato numerosi fallimenti bancari, non solo negli Stati Uniti ma in tutto il mondo. Ha prodotto un grave deterioramento nell'economia globale e ha portato alla crisi economica e finanziaria che ha dominato il panorama politico all'inizio del 2009.

Questioni bancarie e di consolidamento al dettaglio

Alcune banche si sono rivolte al consolidamento come metodo per tagliare le spese al fine di sopravvivere a condizioni economiche difficili. Spesso il consolidamento funziona come previsto, ma ha anche i suoi limiti. La legge federale vieta a qualsiasi banca negli Stati Uniti di detenere più del 10% del mercato dei clienti negli Stati Uniti. Quando le banche si uniscono, fanno anche guadagni nella loro base di clienti. Diverse banche negli Stati Uniti si stanno avvicinando al 10%, quindi per quelle banche un ulteriore consolidamento potrebbe non essere un modo per risolvere i loro problemi.

Qual è il futuro per il Retail Banking?

Mentre le banche al dettaglio hanno la loro parte di problemi, si prevede che con la massiccia immissione di capitali nel settore bancario e dei servizi finanziari dal programma di stimolo economico del governo federale, la maggior parte delle banche retail sopravviverà, e le banche retail più piccole potrebbero cercare di fondersi con altre banche. Le banche al dettaglio per sopravvivere sarebbero quelle che prendono meno rischi mentre mettono i loro clienti al primo posto. Tale punto è stato sottolineato da un analista del settore finanziario finanziario, Rick Spitler, quando ha precisato che "le istituzioni leader saranno quelle che fanno il lavoro migliore per studiare le differenze salienti nelle preferenze dei clienti e adattare le loro risposte di conseguenza". (Vedi il link allegato su "Nuove capacità di sopravvivenza). Pertanto, è fondamentale che le banche migliorino i loro servizi alla clientela e interrompano le strategie di prestito predatorie, in particolare nell'area di interesse per le carte di credito.


Video: Ruolo e performance dei social media nella gestione aziendale - BNL 28/06/2016