In Questo Articolo:

Sia il mercato monetario che quello dei capitali sono componenti chiave dei mercati finanziari internazionali. Entrambi i mercati consentono agli investitori di acquistare titoli di debito, che sono prodotti finanziari acquistati da un attore e l'emittente promette di rimborsare, ad esempio le obbligazioni. I mercati dei capitali vendono anche altri tipi di titoli e i mercati monetari sono specializzati nel debito a breve termine.

Mercati capitali

I mercati dei capitali sono qualsiasi mercato finanziario o borsa che commercia in prodotti finanziari, come titoli azionari - il principale strumento di garanzia azionaria - e obbligazioni - il principale titolo di debito - così come altri prodotti, come contratti futures e opzioni.

Mercato monetario

Il mercato monetario si concentra sul debito a breve termine. Per debito a breve termine si intendono i prodotti finanziari - obbligazioni, prestiti, effetti cambiari - che l'emittente rimborserà entro 52 settimane. Gran parte del debito negoziato sui mercati dei capitali ha persino periodi più brevi, come i prestiti bancari overnight o buoni del Tesoro che maturano in poche settimane.

Analogie

Entrambi i tipi di mercati movimentano miliardi di dollari al giorno, rendendoli estremamente importanti nell'economia globale. Aziende e governi fanno affidamento su entrambi i mercati per raccogliere fondi per pagare operazioni o espandere attività. Inoltre, entrambi i mercati sono in gran parte intangibili. La maggior parte del trading avviene attraverso piattaforme di trading computerizzate, non in mercati fisici o scambi. Mentre il piano della borsa di New York è l'icona del mercato dei capitali, il numero di operatori sul suo piano diminuisce ogni anno e il CEO del NASDAQ lo ha definito una reliquia.

differenze

I mercati dei capitali scambiano sia il debito che l'equità, che è l'investimento azionario, come le azioni. Mentre sia i mercati dei capitali che il mercato monetario limitano chi può commerciare direttamente, il mercato monetario è il regno quasi esclusivo di istituzioni molto grandi, banche e governi, mentre le persone possono accedere ai mercati dei capitali aprendo un conto di intermediazione.


Video: Nino Galloni: la scarsità di denaro? Così ci rendono servi.