In Questo Articolo:

Lo statuto delle limitazioni stabilisce il periodo in cui un creditore deve presentare una causa per imporre un debito ottenendo una sentenza giudiziaria. Ai creditori che non riescono ad agire entro il termine di prescrizione può essere impedito di far rispettare il debito attraverso il tribunale. In California, un debito basato su una cambiale è soggetto allo statuto di limitazioni, che può variare a seconda delle circostanze in cui si svolge la nota.

Periodo di limitazione

Sotto California, una cambiale è una promessa scritta di rimborsare un prestito in base a determinate condizioni, come un programma di pagamento e il tasso di interesse. La sezione 337 del codice civile della California afferma che tutte le azioni legali basate su uno "strumento per iscritto" devono essere archiviate entro quattro anni. Di norma, la limitazione di quattro anni inizia a decorrere dalla data in cui un pagamento dovuto sotto la cambiale non viene pagato.

Periodo di limitazione - eccezione

La sezione 337 del codice civile prevede un'eccezione alla regola dei quattro anni per le cambiali che sono garantite da un mutuo o atto di fiducia con il potere di vendita di beni immobili. Questa è una situazione in cui il creditore ha la possibilità di far rispettare il debito con la vendita privata di preclusione invece di presentare una causa. A seconda degli aspetti economici che influenzano la situazione, a volte una vendita di preclusione può comportare una diminuzione di denaro per il creditore rispetto a quanto dovuto sulla cambiale. Se il creditore vuole citare in giudizio il debitore per il saldo dopo la vendita di preclusione, Sezione 337 del codice civile afferma che la causa deve essere presentata entro tre mesi dopo la vendita.

Difesa legale

Sebbene lo statuto delle limitazioni sia scaduto su una cambiale, al creditore non viene automaticamente impedito di presentare una causa per riscuotere il debito. Lo statuto delle limitazioni è una difesa che deve essere fatta valere in tribunale. Se il debitore non riesce a rispondere ad una causa per un debito soggetto alla prescrizione, il debitore avrà effettivamente rinunciato al suo diritto di far valere la difesa e potrà essere emesso un giudizio nei suoi confronti.

Vendite allo scoperto

Gli effetti cambiari garantiti da beni immobili sono spesso oggetto di una "vendita allo scoperto", ovvero una vendita della proprietà reale che non paga completamente il saldo dovuto sulla nota, ma il prestatore rilascia la proprietà in modo che la vendita sia completato. Tale situazione non ha alcun effetto sullo statuto delle limitazioni per il saldo dovuto sulla nota. Se il debitore non riesce a pagare il mutuante il saldo, il creditore avrà quattro anni dalla data in cui i pagamenti sono stati fermati per presentare una causa. Per evitare questa situazione, il debitore deve ottenere un pieno rilascio della cambiale - non solo il mutuo o l'atto di fiducia - dal creditore come parte di qualsiasi accordo di vendita allo scoperto.


Video: