In Questo Articolo:

È il motto di un milione di film per adolescenti, film di rapina e storie di famiglie fondate: siamo più forti insieme di noi. È anche la premessa centrale di ampie zone del movimento operaio, e la Corte Suprema degli Stati Uniti ha appena emesso una sentenza che scuote le sue fondamenta.

Lunedì, la corte ha emesso una sentenza 5-4 in materia di Epic Systems Corp. contro Lewis. Si tratta di sapere se i dipendenti possono assumere la gestione come classe o se sono obbligati a negoziare individualmente. Queste regole di arbitrato coprono in gran parte le controversie sugli stipendi e le ore; la causa originale è stata presentata per conto di un gruppo di lavoratori che ha affermato di aver negato il pagamento dello straordinario.

Scrivendo per la maggioranza, il giudice Neil Gorsuch ha affermato che le leggi federali come la legge nazionale sulle relazioni di lavoro e la legge sull'arbitrato federale continuano a sussistere, dal momento che sono state emanate dal Congresso. Questa sentenza afferma che le aziende possono imporre rinunce in cui i dipendenti rinunciano al loro diritto all'arbitrato collettivo. A capo del dissenso, la giustizia Ruth Bader Ginsberg ha scritto: "Il diritto del lavoro federale non considera questo isolamento dei dipendenti". Il giudice Stephen Breyer ha suggerito che la sentenza colpisca il cuore stesso del New Deal.

Un avvocato che rappresenta i dipendenti nella disputa ha dichiarato al capo della giustizia John Roberts che questa sentenza avrebbe riguardato 25 milioni di lavoratori. Presentare singole azioni per ore e retribuzioni è spesso più costoso, più dispendioso in termini di tempo e meno probabilità di decollare. Se i dipendenti possono portare casi di azioni classiche al proprio datore di lavoro per ottenere un equo compenso ora dipende dalla volontà del datore di lavoro di consentirlo.


Video: HISTORY ? 10.000 Años antes de Cristo,TOP DOCUMENTARIES,DOCUMENTAL DE LA HISTORIA DE ESTADOS UNIDOS