In Questo Articolo:

Le vincite al gioco d'azzardo nel Kentucky sono soggette alle imposte sul reddito statale e federale. Ciò include i premi della lotteria, non importa quanto grandi o quanto piccoli. Per premi più grandi, l'agenzia della lotteria statale trattiene le tasse dalle vincite per assicurarsi che ottenga le entrate che si aspetta.

Gratta un biglietto del lotto

Kentucky detiene il 6 percento dai jackpot della lotteria.

Regole per la richiesta di premi

I vincitori della lotteria possono riscattare premi fino a $ 600 presso qualsiasi rivenditore autorizzato a vendere biglietti della lotteria del Kentucky. I rivenditori non trattengono le tasse dalle vincite e non raccolgono informazioni su chi riscatta premi. Tuttavia, i vincitori sono tenuti per legge a dichiarare i premi come reddito. Per i premi superiori a $ 600, i vincitori devono presentare un modulo di richiesta all'agenzia di lotteria del Kentucky. Ai sensi della legge federale, l'agenzia deve comunicare i premi della lotteria oltre $ 600 all'IRS.

Regole fiscali alla fonte

Per i premi di $ 5.000 o più, l'agenzia di lotterie statale trattiene sia le tasse sul reddito federale sia quelle statali. La ritenuta alla fonte federale sulle vincite al gioco d'azzardo è del 25%. Il tasso di ritenuta alla fonte del Kentucky è fissato dalla legge statale come uguale al più alto tasso di imposta sul reddito dello Stato, che a partire dal 2015 è del 6 percento. I vincitori il cui reddito li colloca in una fascia di contribuzione statale inferiore può ottenere un rimborso dopo che hanno presentato le loro tasse se viene trattenuto troppo.


Video: Why we make bad decisions | Dan Gilbert