In Questo Articolo:

Hai visto tutti quegli spot televisivi in ​​prima serata sull'abbassare il debito dei tuoi studenti? Promettono di aiutarvi con i prestiti agli studenti con una soluzione semplice: semplicemente rifinanziare a un tasso inferiore e trovare la strada per la libertà del debito più velocemente che mai.

Concetto di crisi. Flusso di denaro nel buco nero

Per quanto sia bello, potrebbe essere troppo bello per essere vero. Rifinanziare non è semplice come agitare una bacchetta magica e far cadere il tasso di interesse.

È un processo più complicato senza la garanzia che risparmierai denaro o ripagare più rapidamente i prestiti - e potresti rinunziare molto quando rifinanzierai.

Se stai pensando di rifinanziare i prestiti agli studenti, premi il pulsante di pausa fino a quando leggi questo e capisci i 5 principali motivi che non dovresti.

1. Il rifinanziamento costa denaro

Quando si rifinanzia, si genera un nuovo prestito. Ciò significa pagare per questo attraverso cose come le tasse di origine e altre spese.

Prima di rifinanziare, chiedi a un mutuante la stima di tutte le tasse che devi pagare per completare la procedura. Quindi confronta questo - insieme con i termini e il pagamento mensile del nuovo prestito - a ciò che pensi di poter risparmiare attraverso un tasso di interesse più basso per essere sicuro di non pagare di più o di pareggiare il pareggio.

2. Perderai l'accesso ai benefici

Mentre è possibile rifinanziare i prestiti agli studenti federali, è necessario passare a prestiti privati ​​quando lo fai. Ciò significa che si perde l'accesso a tutti i benefici e le protezioni che si ricevono essendo un mutuatario di debito di prestito studente federale, tra cui:

  • Capacità di iscriversi a piani di rimborso federali
  • Idoneità per programmi come il perdono del prestito di servizio pubblico
  • Tolleranza e differimento
  • Scarico in caso di morte o invalidità permanente

3. Il tuo cofirmatario potrebbe essere lasciato in una brutta posizione

Se rifinanzi e avevi un cosigner sui tuoi prestiti originali, tu dovere chiedi al nuovo istituto di credito se offrono un modulo di cessione. Senza questa forma, il tuo debito viene scaricato sul tuo cosigner se ti succede qualcosa - e devono pagare immediatamente il saldo completo.

Chiedi informazioni sui moduli di rilascio del cosigner prima di rifinanziare. Se un istituto di credito non offre la possibilità di liberare il tuo cedente dall'obbligo di estinguere il debito se dovessi morire, considera di lavorare con un'altra società.

4. Probabilmente non otterrai il tasso di interesse pubblicizzato

Il tasso di interesse che le aziende che rifinanziano i prestiti agli studenti pubblicizzano è probabilmente non il tasso di interesse che ti offriranno. Il punteggio medio di credito in America è di appena 695. Ciò si colloca a metà tra la media e la fascia equa. Probabilmente avrai bisogno di un punteggio nell'intervallo da buono a eccellente, o di un punteggio tra gli alti 700 e gli 800, per ottenere la migliore tariffa pubblicizzata.

Ottieni il tuo preventivo da un istituto di credito per determinare il tasso di interesse che puoi effettivamente beneficiare. Potrebbe non essere abbastanza basso da giustificare il rifinanziamento dei prestiti.

5. Rifinanziamento non è l'unico modo per risparmiare sui prestiti

La maggior parte delle persone vuole rifinanziare per il tasso di interesse più basso. Ciò consentirà loro di estinguere il proprio debito con meno denaro di quello che avrebbero dovuto pagare con un tasso più alto.

Ma non hai bisogno di rifinanziare per risparmiare denaro sugli interessi! Puoi fare più dei pagamenti minimi o effettuare pagamenti multipli nel corso del mese per estinguere i tuoi prestiti più velocemente (senza perdere le protezioni originali e i benefici che ne derivano).

Più velocemente puoi rimborsare i tuoi prestiti, meno soldi ti costano in interessi.


Video: COME VI PORTERÒ FUORI DALL' EURO - Claudio Borghi