In Questo Articolo:

Gennaio è un mese enorme per le assunzioni, grazie a bilanci reintegrati e impegni aziendali per nuove idee. Chiunque abbia mai gestito il processo sa che può essere un'incredibile quantità di lavoro. Ci sono molti consigli sia per chi cerca lavoro che per chi cerca lavoro si aggira, ma se entrambi possono concentrarsi su un principio, ognuno otterrà il meglio dal proprio nuovo investimento.

Ogni luogo di lavoro, indipendentemente dal settore, si basa su una comunicazione chiara. Un intervistatore può capire come meglio abbinare un candidato alle esigenze dell'azienda concentrandosi sulla chiarezza. Prima che un curriculum attraversi la scrivania delle risorse umane, l'azienda deve comprendere appieno ciò che vuole dalla posizione, ciò che i candidati probabilmente offriranno e come un candidato non tradizionale potrebbe presentare soluzioni sorprendenti e innovative. Tutto ciò che riguarda il processo di assunzione diventa molto meno tortuoso per tutte le parti se il datore di lavoro sa quello che vuole e il potenziale dipendente sa cosa aspettarsi.

Dopotutto, in una dinamica ideale, un intervistato sta anche esplorando ciò che devi offrire loro. Se sei chiaro sugli obiettivi della tua azienda, le tue aspettative per questa posizione, la cultura della tua azienda e i tuoi piani per investire nella carriera del candidato, puoi anche impostare il candidato in modo che sia trasparente sul loro background e sulle loro aspirazioni. Con una conoscenza sempre più accurata, entrambi puoi prendere la decisione migliore.

"Una volta che sai esattamente cosa intendi dire", scrive Josh Marshall in Memo punti di conversazione, "La scrittura di solito è semplice, se non sempre facile." La chiarezza dà a tutti un vantaggio. Più comprendi lo scopo della nuova assunzione, più agevole sarà il processo di assunzione, per non parlare del fatto che il candidato si unirà come dipendente.


Video: 6 Motivi Per Cui Non Bevi L’Acqua Correttamente