In Questo Articolo:

Il concetto di accordo commerciale ha conseguenze importanti per gli investitori e i commercianti di investimenti. Quando un investitore acquista o vende un titolo, il commercio non è completo finché non si è risolto.

Definizione del

Una compravendita di titoli non è completa fino alla data di regolamento.

Identificazione

Un commercio di valori mobiliari non è completo - o regolato - fino a quando il titolo non viene consegnato all'acquirente e il denaro è stato consegnato al venditore. Sebbene la transazione del commercio avvenga quasi istantaneamente nel commercio elettronico, il processo di liquidazione non avviene contemporaneamente al commercio.

Lasso di tempo

Il momento di regolare un commercio è dettato dall'agenzia regolatrice che governa il mercato specifico. Negli Stati Uniti, la Securities and Exchange Commission - SEC - impone un regolamento di tre giorni lavorativi per azioni, obbligazioni e fondi comuni di investimento quotati in borsa. Questo è spesso annotato come un accordo "T + 3". I fondi comuni di investimento direttamente con le società di fondi, i titoli di stato e le opzioni regolano "T + 1".

effetti

La transazione commerciale "T + 3" dà un investitore fino al terzo giorno lavorativo successivo a una transazione per fornire il denaro al proprio broker per consegnare il titolo se è in forma di certificato. L'accordo commerciale significa anche che un investitore non può ottenere il denaro per un investimento venduto fino a tre giorni dopo aver effettuato il commercio.

considerazioni

La transazione commerciale "T + 3" è anche il motivo per cui uno stock diventa ex dividendo due giorni lavorativi prima della data di registrazione. Un investitore che acquista lo stock due giorni prima della data di registrazione non sarà il proprietario del record in quella data e non avrà diritto a ricevere il dividendo.


Video: Trade Settlement