In Questo Articolo:

È facile rimproverare a qualcuno perché dovrebbe risparmiare di più. Abbiamo tutti sentito parlare dei tassi catastrofici di risparmio dei millennial per la pensione, del perché abbiamo bisogno di fondi di emergenza e di come dobbiamo pensare di pagare il debito. Di solito è inquadrato come una questione di responsabilità personale, mescolato con alcune meritate lamentele sull'economia. Abbiamo comunque un altro problema tra le mani: il nostro cervello non è attrezzato per dare priorità al risparmio.

Questo è secondo la nuova ricerca appena pubblicata dalla Cornell University. I neuroscienziati hanno scoperto che il cervello umano ha un pregiudizio verso il guadagno che è molto più forte del loro pregiudizio verso il risparmio. La versione breve è che il nostro cervello dedica meno risorse al salvataggio di compiti e attività, perché guadagnare è un grande e più immediato guadagno.

La buona notizia è che abbiamo le opzioni per superare questo. Per uno, il risparmio è un'abilità che può essere appresa come qualsiasi altra, e diventa più semplice e naturale più lo si fa. "Sta esercitando attenzione e intenzione di salvare, per rafforzare il valore di esso per il tuo cervello", ha detto il co-autore Adam Anderson in un comunicato stampa. "Non è la quantità di dollari che conta."

Ciò porta alla seconda buona parte, ovvero che sono stati generati tutti i tipi di app e programmi per automatizzare il processo di salvataggio e aiutarti a integrarlo nelle tue routine finanziarie. Parla con un consulente finanziario se vuoi fare sul serio ora di prepararti al successo. Lo devi al tuo cervello per mostrargli chi è veramente il capo.


Video: 18 Fatti Incredibili Che Non Riuscirai a Dimenticare